“Pressioni su Atc per far comprare casa Atc al papà”, indagata ex parlamentare Pd

04/07/2019 – L’ex parlamentare torinese del Pd Paola Bragantini è indagata a Torino di induzione indebita a dare o promettere utilità. Secondo la ricostruzione della procura nell’ottobre 2016 “in qualità di deputato della Repubblica italiana, abusando della sua qualità”, insieme con il padre Diego Bragantini, avrebbe indotto Marcello Mazzù, presidente dell’Agenzia territoriale per la casa (Atc), il vicepresidente Elvi Rossi e il legale dell’ente Luca Cattalano a evitare lo sgombero dall’abitazione di Torino in cui abitano i genitori.

loading…



La parlamentare, sempre secondo la procura, aveva incontrato Mazzù e Rossi prima che fosse decisa la decadenza. In seguito aveva scritto la richiesta di acquisto dell’appartamento e poi sollecitato la decisione per evitare lo sgombero. In questa maniera il padre della deputata ha potuto rilevare la casa da lui abitata “al prezzo agevolato di 59mila euro” anche se l’uomo aveva già la disponibilità di un altro immobile nel Biellese. Cinque in tutti gli indagati, compreso il presidente dell’Atc. – [Repubblica.it]
CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget