Ciccone da favola. Vince la 16a tappa del giro d’Italia e maglia gialla al Tour

17/06/2019 – La 16a tappa del Giro d’Italia è stata vinta dall’italiano Giulio Ciccone, il quale ha tagliato il traguardo di Ponte di Legno prima di Jan Hirt. Andato in fuga subito con altri venti corridori – tutti staccatisi sulle numerose salite tranne il ceco – l’abruzzese, re degli scalatori, ha vissuto una giornata perfetta nella tappa regina della corsa. Dopo l’ultimo giorno di riposo il carrozzone rosa è infatti ripartito da Lovere per affrontare un “tappone” di 194km con un dislivello di 4’800 metri.

loading…



È stato il giorno del Mortirolo, la salita più dura del Giro (pendenza media importante del 10,9%). Sotto la pioggia l’esperto Vincenzo Nibali ha provato a scattare a 34km dal termine. Una progressione rabbiosa, ma lo Squalo si è fatto riprendere qualche chilometro più tardi dalla maglia rosa Richard Carapaz, scortato dai suoi compagni di squadra. Si è invece staccato Primoz Roglic (che ha chiuso con un ritardo di ben 1’23” sul gruppo della maglia rosa).

Per quanto riguarda la classifica generale si conferma in rosa un Carapaz intrattabile, mentre Nibali scavalca Roglic (ora terzo a 2’09”) ed è attualmente al secondo posto, con un ritardo di 1’47”.

Risultato straordinario per Giulio Ciccone ANCHE al Tour De France. Lo scalatore abruzzese arriva secondo sul primo arrivo in salita ma conquista per 6 secondi la maglia di leader della classifica generale. Mai un abruzzese aveva indossato il simbolo del primato nella corsa ciclistica più prestigiosa del mondo, VIDEO:
CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget