Formigoni, il Senato gli toglie pensione e vitalizio dopo la condanna definitiva

01/08/2019 – Roberto Formigoni non incasserà più il vitalizio e la pensione da ex senatore. Il consiglio di presidenza di Palazzo Madama ha infatti preso atto della sentenza della Cassazione, che ha confermato la condanna per corruzione, mettendo in atto la delibera del 2015 che prevede appunto lo stop di pensioni e vitalizi ai parlamentari condannati in via definitiva. A comunicarlo è stata la senatrice del Movimento 5 stelle Laura Bottici, questore del Senato. Dopo la concessione degli arresti domiciliari, Formigoni sta scontando ciò che resta della pena nell’abitazione dell’amico Walter Maffenini, professore ordinario di Statistica all’Università Bicocca di Milano.

loading…



L’ex governatore lombardo, uscito dal carcere di Bollate dopo 5 mesi di detenzione, ha ottenuto il sì del Tribunale di Sorveglianza di Milano per scontare la pena di 5 anni e 10 mesi ai domiciliari, nell’abitazione di un suo amico. Formigoni è stato condannato per corruzione nell’ambito del processo Maugeri-San Raffaele.
CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget