Francia, Di Maio: “Gozi consigliere Macron? Bisogna valutare se togliergli la cittadinanza”

01/08/2019 – Chi vota ‘no’ all’approvazione del decreto sicurezza bis in Senato è fuori dal M5S? I voti si vedono quando si vota”. Lo dice il vicepremier Luigi Di Maio parlando margine della giornata di formazione per navigator a Roma. La prossima settimana si preannuncia cruciale per il Governo. Anche per un altro appuntamento sempre nell’Aula del Senato: le mozioni pro e contro il Tav. “Il Tav è un regalo ai francesi. Se tutti si comportano lealmente, lo possiamo bloccare.

loading…



Chi invece vuole fare un regalo da 2,2 miliardi a Macron votando con Renzi dovrà risponderne al Paese – dice Di Maio, che sulla Francia, aggiunge un altro tema di polemica – non ho niente contro la Francia, ma bisogna valutare se togliere la cittadinanza a Sandro Gozi. Se tradisci lo Stato italiano e ti arruoli nelle fila di un altro governo come responsabile della politica europea del governo Macron allora bisogna valutare se togliere la cittadinanza”. Secondo Di Maio “siamo di fronte a qualcosa di inquietante: un nostro sottosegretario, anche se era Pd, diventa esponente di un governo con cui abbiamo cose in comune ma anche interessi confliggenti”. – [IlFattoQuotidiano.it]
CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget