Fmi, l’Europa sceglie la bulgara Georgieva per il dopo-Lagarde

03/08/2019 – Kristalina Georgieva è il candidato europeo alla guida del Fondo monetario. La bulgara ha sconfitto nel duello finale l’ex ministro delle Finanze olandese Dijsselbloem, che si è congratulato con l’attuale direttrice esecutiva della Banca mondiale.

Divisi fino alla fine: i Paesi europei hanno faticato a trovare un accordo sul candidato comune da lanciare nella corsa per la guida del Fondo monetario internazionale. Falliti i tentativi di compromesso guidati dal ministro delle Finanze francese, Bruno Le Maire, i Ventotto sembravano decisi ai votare su una rosa di tre candidati: la bulgara Kristalina Georgieva, il finlandese Olli Rehn e l’olandese Jeroen Dijsselbloem.

loading…



Nel primo pomeriggio, il governo spagnolo ha ritirato la candidatura del ministro dell’Economia, Nadia Calvino, che contava sull’appoggio dei Paesi del Sud Europa, dopo il passo indietro fatto giovedì dall’attuale presidente dell’Eurogruppo, il portoghese Mario Centeno. Dopo poche ore, è stato Rehn a fare un passo indietro.

Per la successione di Christine Lagarde (prossima presidente Bce), restavano quindi in campo Georgieva e Dijsselbloem. La vittoria sarebbe andata a chi avrebbe ottenuto il voto del 55% dei Paesi membri (ovvero 16 Paesi) in rappresentanza di almeno il 65% della popolazione.
Nessuno dei due candidati ha centrato entrambi i criteri: la Georgieva ha ottenuto il 56% dei Paesi e il 57% della popolazione, mentre Dijsselbloem il 44% dei Paesi e il 43% della popolazione. Secondo le fonti europee, la vittoria della Georgieva è comunque chiara visto che la maggioranza qualificata non era una regola, ma solo un «benchmark».

«Congratulazioni a Kristalina Georgieva per essere stata selezionata candidata europea alla guida del Fmi. Di fronte al sorgere delle tensioni globali, è imperativo che il Fmi resti un simbolo di multilateralismo e cooperazione internazionale»: così su twitter il presidente dell’Eurogruppo Mario Centeno, sgombrando il campo da possibili contestazioni alla vittoria della Georgieva. – [Continua su FONTE]
CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget