Lega ritira mozione sfiducia a Conte

20/08/2019 – La Lega ha ritirato la mozione di sfiducia al premier Giuseppe Conte presentata giorni fa al Senato. Il ritiro è dovuto, spiegano fonti parlamentari, innanzitutto, al fatto che non avrebbe motivo di esistere, visto che il premier ha annunciato al Senato le sue dimissioni e non è stato sfiduciato dall’Aula. In secondo luogo, raccontano le stesse fonti, l’ultimo appello sulle riforme lanciato da Matteo Salvini ai 5 Stelle non avrebbe nessun senso con una mozione di sfiducia in campo.

“Mi dicono che è stata ritirata la mozione” di sfiducia, dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in aula, nella replica in serata. “Dobbiamo essere d’accordo su un punto: che non possiamo, se amiamo le istituzioni, affidarci a espedienti, tatticismi, giravolte verbali che io faccio fatica a comprendere”.

loading…



“Prendo atto che al leader della Lega, Matteo Salvini, manca il coraggio di assumersi la responsabilità dei suoi comportamenti. E’ evidente che la responsabilità della crisi porta la sua firma ma se gli manca il coraggio politico, me la assumo io. Questa è l’unica conclusione obbligata e trasparente”.

E la scelta della Lega provoca la reazione di Maria Elena Boschi: “Salvini ritira la sfiducia a Conte – scrive su Twitter -. Io sarò una mummia ma lui è all’ultima spiaggia. Altro che Papeete #CapitanFracassa”.

Qualcuno l’ha definita “la crisi più pazza del mondo” ! E non a caso..

Mentre la nostra Paola Taverna parlava, e Conte si era già dimesso, i nostri vicini di scranno leghisti rivelavano il coup de theatre! La mozione di sfiducia a Conte presentata due settimane fa dalla Lega è stata ritirata!!

Col sedere saldamente attaccato alla poltrona, questi signori hanno capito che non abbiamo bisogno di loro nè per governare perché altre maggioranze sono possibili e c’è apertura al dialogo, nè per scongiurare il voto, perché non potrebbero giustificare a 60 milioni di Italiani la follia di aver esposto il Paese ad trauma istituzionale di questa portata dopo appena un anno di governo apprezzato dai più, e hanno pensato di non mollare la presa.

Ma se pensano che finisca tutto a tarallucci e vino si sbagliano di grosso! I ministri della Lega, a cominciare da Salvini e da Bussetti, devono sparire!!!!!

In un anno di imbrogli, di slealtà totale abbiamo imparato la lezione: non si può giocare a carte con i bari. Non temiamo alcun esito a questa crisi. Confidiamo nell’intelligenza degli Italiani che sapranno fare le dovute contestazioni di addebito a chi li ha traditi.
CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget