Colpi di pistola alla testa: brindisino ucciso a 19 anni

10/09/2019 – Il 19enne Giampiero Carvone, di Brindisi, è stato ucciso. Il giovane la scorsa notte (10 settembre) è stato ferito alla testa da colpi di arma da fuoco. Soccorso da personale del 118, è stato trasportato in condizioni disperate presso l’ospedale Perrino di Brindisi, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Il padre ha lanciato sulla sua pagina Facebook un appello alla donazione del sangue, ma per il figlio non c’è stato nulla da fare.

loading…



Sull’episodio indagano i poliziotti della Squadra Mobile di Brindisi. Da quanto appreso Carvone è stato ferito in via Tevere, al rione Perrino, sotto al portone di casa. Sarebbero stati esplosi almeno tre colpi di una pistola calibro 7,65. Sono stati i familiari a chiedere i soccorsi. Carvone fra il giugno 2018 e il giugno 2019 per due volte era stato arrestato in flagranza di reato per dei furti.
CONTINUA A LEGGERE >>
VIDEO CORRELATI:



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


Get Widget