Tagliano in sostanza, tagliano le pensioni, i posti letto agli ospedali, i fondi alla scuola e il tempo per l’opposizione.

27/01/2014 – Oggi il M5S alla Camera ha fatto “costruzionismo” contro un decreto indecente con il quale, il Governo e i partiti, fingendo di occuparsi dell’IMU (IMU che il M5S vuole abolire del tutto) regala 7,5 miliardi di euro NOSTRI alle banche private attraverso un’operazione di rivalutazione, arbitraria e contestata, delle quote di Bankitalia, ferme ai 156.000 euro di valore del 1936.
Abbiamo i numeri, la forza e la compattezza per far decadere questa porcata ma le voci che circolano a Montecitorio dicono che domani la Presidente Boldrini, quella dei diritti dell’opposizione, metterà la “tagliola”, ovvero, per la prima volta nella storia della Repubblica, contingera i tempi dell’opposizione in questa fase.

TOFALOTagliano in sostanza, tagliano le pensioni, i posti letto agli ospedali, i fondi alla scuola e il tempo per l’opposizione.
Vi chiediamo di scrivere su FB e twitter alla Boldrini (di farlo con estrema fermezza ma con garbo ed educazione, questo per non concederle l’alibi dell’attacco web) e di fare pressione, tutta la notte e chiederle di rispettare le opposizioni, un Movimento di 9 milioni di cittadini (saranno sempre di più) e la voglia di salvare i beni comuni. Pressione ragazzi. Angelo TOFALO (M5S)

Comments are closed.


Get Widget