Lavoro: Istat, ad agosto il tasso di disoccupazione scende al 9,5%. Aumentano gli inattivi mentre sono in forte calo le persone in cerca di occupazione

30/09/2019 – Ad agosto il tasso di disoccupazione scende al 9,5% (-0,3 punti percentuali). Lo comunica oggi l’Istat, diffondendo i dati provvisori su “Occupati e disoccupati” ad agosto 2019. Ad agosto, la stima complessiva degli inattivi tra i 15 e i 64 anni ad agosto è in aumento (+0,6%, pari a +73mila unità) per entrambe le componenti di genere. Il tasso di inattività sale al 34,5% (+0,2 punti percentuali). Le persone in cerca di occupazione sono in forte calo (-3,4%, pari a -87mila unità nell’ultimo mese). La diminuzione riguarda entrambe le componenti di genere e coinvolge tutte le classi d’età. Nel trimestre giugno-agosto 2019 all’aumento degli occupati si associa il calo delle persone in cerca di occupazione (-3,7%, pari a -95mila) e una lieve crescita degli inattivi tra i 15 e i 64 anni (+0,1%, +9mila).
loading…

Anche su base annua l’occupazione risulta in crescita (+0,6%, pari a +140mila unità). “L’espansione – spiega l’Istat – sia donne sia uomini e tutte le classi d’età fatta eccezione per i 35-49enni. Al netto della componente demografica la variazione è positiva per tutte le classi di età”. La crescita nell’anno è trainata dai dipendenti permanenti (+199mila nel complesso) mentre calano sia gli occupati a termine (-30mila) sia gli indipendenti (-29mila). Nell’arco dei dodici mesi, la crescita degli occupati si accompagna a un calo dei disoccupati (-7,0%, pari a -186mila unità) e degli inattivi tra i 15 e i 64 anni (-0,5%, pari a -64mila). – [FONTE] “È ormai un trend consolidato il calo della disoccupazione nel nostro Paese. I risultati delle politiche messe in campo dal M5S stanno rendendo più stabile il lavoro” ha detto la ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo. Che poi ha rilanciato: “Dobbiamo ancora operare con maggior forza sui giovani e gli inattivi, oltreché sulla qualità del lavoro. Proprio in questa direzione – ha aggiunto la ministra – si muoveranno le misure che il Governo e io come ministro del Lavoro intendiamo mettere in campo: dal salario minimo che, accompagnato dal taglio del cuneo fiscale, garantirà un’occupazione di maggiore qualità, fino all’ulteriore potenziamento delle politiche attive che avrà effetto su tutti coloro che oggi sono esclusi dal mercato“. Disoccupazione in Europa: peggio dell’Italia solo Grecia e Spagna A leggere i dati Eurostat, il tasso di disoccupazione registrato in Italia lo scorso agosto (9,5%) è risultato essere inferiore solo a quelli di Grecia (17,0% a giugno 2019) e Spagna (13,8). Situazione analoga per la disoccupazione giovanile: ad agosto la Grecia ha segnato il tasso più alto (33% nel secondo trimestre 2019), seguita dalla Spagna (32,2%) e dall’Italia (27,1%). Nell’insieme dell’Eurozona la quota dei senza lavoro è scesa al 7,4% ad agosto dal 7,5% a luglio. Nella Ue a 28 ad agosto è scesa a 6,2% rispetto al 6,3% del mese precedente. Per quanto riguarda la Germania, il numero di disoccupati è sceso a settembre di 0,2 punti base al 4,9%, il livello più basso mai registrato per questo mese dalla Riunificazione del 1990. Lo ha riferito l’agenzia Dpa citando l’Agenzia federale del lavoro. I disoccupati sono ora 2,23 milioni ma la flessione del settembre 2018 era stata più forte, lasciando intravedere segnali di debolezza congiunturale sul mercato del lavoro. Pur continuando, la crescita dell’occupazione perde slancio. – [IlFattoQuotidiano.it] CONTINUA A LEGGERE >> Dal momento che sei qui…. … abbiamo un piccolo favore da chiedere. Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it fai una donazione! Grazie al tuo contributo, ci aiuterai a mantenere la nostra indipendenza Dona oggi, e rimani informato anche domani. (Donazione Minima 5€):

Comments are closed.


Get Widget
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com