Farage accusa Tory di corruzione voto: Leader Brexit Party insiste, offerti posti a nostri candidati

18/11/2019 – Nigel Farage torna all’attacco del Partito conservatore di Boris Johnson, accusando Downing Street di aver offerto poltrone a candidati del Brexit Party affinché si ritirassero da alcuni collegi chiave in vista delle elezioni del 12 dicembre. Farage, che pure ha garantito una desistenza unilaterale in 317 circoscrizioni su 650 a vantaggio dei Tory per non frammentare troppo il fronte pro Leave, è furioso per il tentativo attribuito sotto traccia all’entourage del premier di liberarsi della concorrenza del suo partito anche altrove.

loading…



I conservatori hanno smentito ma il leader del Brexit Party – intervistato da Bbc Radio 5 – ha accusato apertamente sir Eddie Lister, un consigliere di Johnson, di aver offerto uno scranno alla Camera non elettiva dei Lord alla candidata Ann Widdecombe, già eurodeputata, per farsi da parte. E un incarico di prestigio a un secondo pretendente. Tentativi a vuoto, pare, ma che Farage ha bollato come forme di “corruzione” elettorale di “una politica marcia”. – [ANSA]
CONTINUA A LEGGERE >>
Ordina subito la tua carta Revolut gratuita.



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget