“Sei un terrone, fai schifo”, Varese: sospesa maestra del nido


07/12/2019 – Maestra d’asilo di Coquio Trevisago, Varese, sospesa dalla professione per sei mesi con l’accusa di maltrattamenti nei confronti di bambini dai pochi mesi ai due anni di età. “Sei proprio un terrone”, “guardati, fai schifo” e, ancora, “piangi che cosi’ ti passa” sono alcune delle frasi riportate dagli inquirenti e rivolte dalla donna ai piccoli. Secondo i carabinieri i maltrattamenti, iniziati nel 2017, sarebbero documentati in almeno venti occasioni. La maestra urlava ed offendeva i piccoli e in alcune occasioni li avrebbe schiaffeggiati e lasciati da soli in preda a crisi di pianto. Le indagini sono partite dalla denuncia dei genitori di un bambino che aveva iniziato ad avere incubi notturni e difficoltà relazionali.

loading…



La maestra si appartava con il compagno per avere rapporti sessuali
Ansa riferisce che la donna inoltre si appartava in una stanza con il compagno fatto entrare di nascosto all’asilo nido, lasciando soli i bambini. Le telecamere installate dai carabinieri, su disposizione del pm di Varese, hanno filmato l’uomo mentre entrava nella struttura e si chiudeva in una stanza, nascosta ai bambini, con la donna per consumare rapporti sessuali. – [FONTE]
CONTINUA A LEGGERE >>
Ordina subito la tua carta Revolut gratuita.



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget