Nuovo esodo da Nord a Sud, centinaia di auto verso la Sicilia

23/03/2020 – La denuncia arriva direttamente dal governatore della Sicilia Nello Musumeci, che – in un post su Facebook – ha stigmatizzato l’irresponsabile movimento che si sta registrando, soprattutto la sera sull’autostrada meridionale e in particolare nel tratto che porta all’imbarco per l’isola dalla Calabria. Nonostante l’ordinanza firmata dai ministeri della Salute e dell’Interno in maniera congiunta, che vieta qualunque tipo di spostamento che non sia per lavoro o gravi motivi di salute – come ripofrta anche il sito fanpage.it – le immagini che arrivano dalla Sicilia sono scoraggianti: lunghe code di macchine che, dalla Calabria, arrivano a Messina, porta d’accesso della Trinacria con il resto della penisola. Furiose le reazioni degli isolani, che in rete hanno diffuso immagini di questo esodo dal continente.

loading…



Cosa prevede il decreto firmato da Speranza e Lamorgese
Il decreto firmato congiuntamente dai ministeri dell’Intero e della Salute prevede il “divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in Comune diverso da quello in cui si trovano”, con unica eccezione che “per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza o per motivi di salute”. Di fatto, si tratta di un’ordinanza per impedire che ci siano di nuovo spostamenti di persone, in particolare dal nord verso il sud, che spostandosi lungo la penisola possano contribuire a loro insaputa alla diffusione del coronavirus.
CONTINUA A LEGGERE >>
Ordina subito la tua carta Revolut gratuita.

Covid-19, l’Oms lancia raccolta fondi

Si chiama Solidarity response fund.  Come donare: Per donare al Solidarity Response Fund, potete andare sul sito http://who.int e cliccare sul bottone arancione “Donate” in cima alla pagina.

Oppure attraverso il canale Facebook.


A tutti i nostri lettori in Italia.
Può essere imbarazzante, però, per favore, non ignorare questo messaggio.  Il 99% dei nostri lettori non dona, fa finta di niente. Se sei uno dei quei lettori straordinari che ha già donato, ti ringraziamo di cuore. Se donassi solo 5 €, questo sito potrebbe continuare a crescere per anni. Dimostra ai volontari che ti forniscono informazioni affidabili e neutrali che il loro lavoro conta. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro Blog, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità:

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):


Comments are closed.


Get Widget