Scienziati cinesi: Il gruppo sanguigno è importante per il CoronaVirus

24/03/2020 -Coronavirus, l’ipotesi che alcuni gruppi sanguigni possano essere più vulnerabili. Secondo i ricercatori cinesi il gruppo sanguigno A presenterebbe “un rischio significativamente più elevato di Covid-19” rispetto ai gruppi non A. Mentre i soggetti di gruppo 0 avrebbero “un rischio significativamente più basso per la malattia infettiva”.

È una ipotesi basata su dati preliminari quella che arriva dalla Cina. Alcuni gruppi sanguigni, in particolare il gruppo A, potrebbero essere leggermente più vulnerabili a Covid-19. I ricercatori cinesi della Southern University of Science and Technology di Shenzhen, insieme ad altri collegh, hanno elaborato questa ricerca che non è stata ancora sottoposto a peer-review ed è disponibile sul sito MedRxiv.

loading…



I ricercatori sono arrivati a questa conclusione dopo aver analizzato campioni di sangue di 2.173 pazienti in tre ospedali nelle città cinesi di Shenzhen e di Wuhan, primo epicentro dell’epidemia. Poi hanno confrontato queste informazioni con i dati di 3.694 persone sane a Wuhan e 23.386 a Shenzhen. Ebbene, analizzando tutti i risultati, i ricercatori hanno concluso che “il gruppo sanguigno A presenta un rischio significativamente più elevato di Covid-19” rispetto ai gruppi non A. Mentre i soggetti di gruppo 0 “hanno un rischio significativamente più basso per la malattia infettiva”.

La differenza potrebbe essere spiegata da alcuni anticorpi nel sangue, ma sono necessari ulteriori studi per confermare il fenomeno e spiegarlo, hanno detto gli autori. Lo studio potrebbe avere implicazioni per gli operatori sanitari che trattano pazienti Covid-19, hanno aggiunto i ricercatori, poiché quelli di gruppo A “potrebbero aver bisogno di una protezione personale particolarmente rafforzata per ridurre il rischio di infezione”. Ma gli stessi autori sottolineano il fatto che si tratta di un lavoro limitato, che mette in luce l’utilità di ulteriori studi. – [FONTE]
CONTINUA A LEGGERE >>
Ordina subito la tua carta Revolut gratuita.

Covid-19, l’Oms lancia raccolta fondi

Si chiama Solidarity response fund.  Come donare: Per donare al Solidarity Response Fund, potete andare sul sito http://who.int e cliccare sul bottone arancione “Donate” in cima alla pagina.

Oppure attraverso il canale Facebook.


VIDEO CORRELATI:

A tutti i nostri lettori in Italia.
Può essere imbarazzante, però, per favore, non ignorare questo messaggio.  Il 99% dei nostri lettori non dona, fa finta di niente. Se sei uno dei quei lettori straordinari che ha già donato, ti ringraziamo di cuore. Se donassi solo 5 €, questo sito potrebbe continuare a crescere per anni. Dimostra ai volontari che ti forniscono informazioni affidabili e neutrali che il loro lavoro conta. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro Blog, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità:

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):


Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


Get Widget