Menu
Categories
gowebinar-startup
Aprire una startup senza rischi: il GoWebinar con Gianluca Stamerra
aprile 9, 2020 Economia

Torna l’appuntamento con i GoWebinar, gli eventi gratuiti di formazione ideati da GoDaddy per promuovere la cultura digitale e aiutare le imprese e i nuovi imprenditori a utilizzare al meglio tutti i nuovi strumenti che il web mette oggi a disposizione.

Il secondo GoWebinar è fissato il 14 aprile e vedrà l’intervento di Gianluca Stamerra, Regional Director di GoDaddy Italia, Spagna e Francia che affronterà un argomento tanto delicato quanto discusso: come ridurre il rischio di aprire una startup.

Molte delle nuove imprese che cercano oggi di sfondare sul mercato, infatti, non arrivano purtroppo al primo anno di attività. Per assicurarsi di non entrare a far parte di questo gruppo e allo stesso tempo superare le paure iniziali di fare impresa, bisogna adottare una strategia d’azione mirata e pianificata.

loading…



Gianluca, grazie alla sua esperienza come visiting professor presso l’Università Autonoma di Madrid dove tiene la cattedra di Strategia di Marketing per Startup, fornirà informazioni e suggerimenti utili per ridurre i rischi legati all’apertura di una nuova impresa.

Nel corso dell’intervento verranno toccate diverse tematiche fondamentali che ogni startupper dovrebbe sempre tenere in considerazione. Si partirà dal valore dell’idea e dal timore di raccontarla, così da capire come valorizzarla e presentarla a meglio, passando per quegli strumenti utili per affinare il progetto. Oltre a questi verranno poi toccati altri argomenti specifici che bisogna affrontare concretamente quando si apre una nuova startup:  il patto tra soci e la divisione delle equity e le varie possibilità e modelli di finanziamento per una startup.

Per seguire questo GoWebinar basterà collegarsi al blog di GoDaddy, dove verrà pubblicata una pagina per vedere gratuitamente l’intervento senza bisogno di registrazione.

Con queste iniziative di formazione GoDaddy, il provider di domini con più utenti al mondo, vuole aiutare gli imprenditori italiani a trovare il loro punto di svolta e portare il proprio business ad un nuovo livello. Per restare aggiornati sui prossimi appuntamento con i GoWebinar e sulle ultime novità è possibile seguire i profili social e il blog di GoDaddy.
CONTINUA A LEGGERE >>

Covid-19, l’Oms lancia raccolta fondi

Si chiama Solidarity response fund.  Come donare: Per donare al Solidarity Response Fund, potete andare sul sito http://who.int e cliccare sul bottone arancione “Donate” in cima alla pagina.

Oppure attraverso il canale Facebook.



A tutti i nostri lettori in Italia.
Può essere imbarazzante, però, per favore, non ignorare questo messaggio.  Il 99% dei nostri lettori non dona, fa finta di niente. Se sei uno dei quei lettori straordinari che ha già donato, ti ringraziamo di cuore. Se donassi solo 5 €, questo sito potrebbe continuare a crescere per anni. Dimostra ai volontari che ti forniscono informazioni affidabili e neutrali che il loro lavoro conta. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro Blog, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità:

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):


Comments
Comments are closed
*