Napoli gesto da sportivo vero, Gattuso rinuncia allo stipendio per aiutare i dipendenti

01/05/2020 – La generosità di Gennaro Gattuso è nota e si è vista anche recentemente. Infatti, l’allenatore calabrese ha deciso di rinunciare al proprio stipendio per aiutare impiegati e magazzinieri del Napoli.

La decisione di Rino permetterà a magazzinieri e impiegati di percepire lo stipendio intero e non ridotto del 20%, come previsto invece dalla cassa integrazione. Nella società azzurra gli ingaggi di staff e squadra sono congelati da marzo ed è atteso un confronto con il presidente Aurelio De Laurentiis.

loading…


Come riporta “La Gazzetta dello Sport”, c’è stato un contatto telefonico tra l’allenatore calabrese, Rino Gattuso e l’attaccante belga, Dries Mertens -ormai napoletano adottivo- per far ripartire la catena di solidarietà nei confronti di tutti i dipendenti finiti in cassa integrazione.

“La messa in cassa integrazione dei dipendenti del club per due mesi, e il mancato pagamento degli stipendi di marzo non solo ai giocatori ma anche ai collaboratori di staff con stipendi “bassi”, hanno colpito la squadra, composta da campioni capaci di essere tali anche fuori dal campo. E così ecco applicato il metodo Messi, che a Barcellona ha fatto scuola. È bastata una chiamata fra Gattuso e Mertens per coinvolgere poi tutta la squadra, nessuno escluso, che ha trovato il modo, appena dopo Pasqua, di recapitare un concreto regalo a quei dipendenti e collaboratori che si sono ritrovati con stipendi dimezzati o sospesi. Un semplice messaggio, concluso con la scritta “grazie, il gruppo” e quelle famiglie hanno sentito vicino la squadra. Non un gesto di sfida a De Laurentiis, solo la voglia di mostrarsi vicino a gente con cui si condivide la quotidianità. Per questo motivo il gesto non ha cercato pubblicità sui media o sui social”.
CONTINUA A LEGGERE >>
VIDEO CORRELATI:

Covid-19, l’Oms lancia raccolta fondi

Si chiama Solidarity response fund.  Come donare: Per donare al Solidarity Response Fund, potete andare sul sito http://who.int e cliccare sul bottone arancione “Donate” in cima alla pagina.

Oppure attraverso il canale Facebook.


A tutti i nostri lettori in Italia.
Può essere imbarazzante, però, per favore, non ignorare questo messaggio.  Il 99% dei nostri lettori non dona, fa finta di niente. Se sei uno dei quei lettori straordinari che ha già donato, ti ringraziamo di cuore. Se donassi solo 5 €, questo sito potrebbe continuare a crescere per anni. Dimostra ai volontari che ti forniscono informazioni affidabili e neutrali che il loro lavoro conta. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro Blog, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità:

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):


Comments are closed.


Get Widget