Come l’ex M5S Michele Giarrusso potrà dare a Salvini la maggioranza in giunta sul processo Open Arms

25/05/2020 – Giarrusso salva Salvini. Potrebbe essere più di una concreta possibilità, questo pomeriggio in giunta elezioni e immunità al Senato. All’ordine del giorno c’è la richiesta di autorizzazione a procedere per il caso Open Arms, una nave con 150 migranti a bordo che il leader della Lega, allora ministro dell’Interno, tardò a far sbarcare. Una questione molto simile a quella della nave Diciotti (l’autorizzazione in quel caso fu negata dalla maggioranza giallo-verde) o della nave Gregoretti (questa volta, autorizzazione concessa dal nuovo governo, con prima udienza del processo inizialmente fissata il prossimo 4 luglio e poi rinviata a ottobre).

loading…



L’ex senatore del Movimento 5 Stelle, che già aveva dato prova di dissenso con la sua precedente linea, votando la sfiducia per il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, con tanto di gestaccio e ‘vaffa’ in aula al momento del suo intervento, potrà confermare ancora di più il suo avvicinamento alle tesi del Carroccio, facendo da ago della bilancia nella giunta di questo pomeriggio.

Al momento, infatti, è lui l’unico indeciso, se si considerano gli 11 voti di cui dispone la minoranza (con il voto di un senatore delle Autonomie, che si era comportato allo stesso modo anche nei casi precedenti relativi all’autorizzazione a procedere per Salvini) e gli 11 voti della maggioranza M5S-Pd-LeU e Italia Viva. Deciderà nel pomeriggio e potrebbe far partire sotto migliori auspici per la Lega questa votazione, considerando che il giudizio spetterà in ogni caso, nella giornata di martedì 26 maggio, all’aula di Palazzo Madama.

Mario Michele Giarrusso ha espresso più e più volte la sua posizione di forte dissenso nei confronti del suo ex Movimento. E il voto simbolico a favore di Matteo Salvini potrebbe essere un altro segnale, questa volta rivolto più al Carroccio che ai propri ex colleghi di partito. Una sorta di ‘io ci sono’ che non passerà inosservato. Per dire che il voto di Giarrusso sarà decisivo soltanto per gli orientamenti politici che vorrà intraprendere nel resto della legislatura. Il passaggio in aula della richiesta di autorizzazione a procedere, invece, sembra già orientato, esattamente come quello sulla Gregoretti. – [FONTE]
CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget