Salvini ci riprova con “una fava due piccioni” : “Lavoro all’Ilva facendo il ponte sullo stretto di Messina”

18/02/2021 – “L’Ilva la risolvi dando lavoro a quegli operai e usando i soldi per le bonifiche dei tarantini. Il lavoro all’Ilva lo dai partendo con i lavori del ponte sullo Stretto”. L’ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a ‘Mezz’ora in più’ su Rai 3. Ma è subito scontro con gli ambientalisti. “L’ultima boutade di Salvini riguarda l’Ilva: secondo lui si può salvare facendogli produrre l’acciaio per costruire il ponte sullo Stretto di Messina. Crediamo che queste dichiarazioni del leader della Lega siano, non solo inaccettabili, ma offensive nei confronti del dolore delle cittadine e dei cittadini di Taranto che hanno pagato un prezzo altissimo in termini dei malati e decessi causati dallo stabilimento siderurgico”. Lo afferma il coordinatore nazionale dei Verdi Angelo Bonelli.

Secondo Bonelli, “senza le indagini della magistratura non sarebbe stato individuato il gravissimo inquinamento da diossina che ha provocato in questi anni malattie e vittime. Tra l’altro, si continua a parlare del ponte sullo Stretto, un’opera assolutamente inutile mentre, soprattutto al sud, servirebbero interventi strutturali quali il potenziamento della rete ferroviaria, il contrasto al dissesto idrogeologico e la risoluzione dell’emergenza acqua potabile”. Ma Salvini, conclude Bonelli, “è esponente di quel partito che, dove governa da anni, come in Lombardia, Veneto e Sardegna, ha consentito l’incremento del consumo di suolo. Per questo, ci preoccupa che al Mise ci sia la proprio la Lega la quale, tra l’altro, continua a negare i cambiamenti climatici”. – [FONTE]
CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget