Post Tagged with: "arrestati"

Slovacchia: arrestati per corruzione 13 giudici. Vicenda legata all’omicidio del giornalista Jan Kuciak Bratislava

Slovacchia: arrestati per corruzione 13 giudici. Vicenda legata all’omicidio del giornalista Jan Kuciak Bratislava

13/03/2020 – Ondata di arresti in Slovacchia tra le fila della magistratura, per una vicenda di corruzione legata a Marian Kocner, l’imprenditore accusato di essere il mandante dell’omicidio del giornalista Jan Kuciak. La polizia ha arrestato stamani 13 giudici e numerose altre persone. Secondo quanto riportano i media locali, i giudici arrestati sarebbero coinvolti nelle indagini sull’omicidio di Kuciak, avvenuto […]

Read more ›
Corruzione, arrestati 5 CC a Napoli Indagini della DDA, per altri 3 un anno di sospensione

Corruzione, arrestati 5 CC a Napoli Indagini della DDA, per altri 3 un anno di sospensione

27/01/2020 – Corruzione, omissione in atti di ufficio e rivelazione di segreti: queste le accuse che la DDA di Napoli contesta, a vario titolo, a otto carabinieri nei confronti dei quali sono stati notificati cinque arresti domiciliari e tre sospensioni, della durata di un anno, dall’esercizio del pubblico ufficio. Le indagini, coordinate dalla DDA, che hanno portato all’emissione delle misure […]

Read more ›
Corruzione: arrestati due avvocati a Perugia. Nei guai anche un giudice

Corruzione: arrestati due avvocati a Perugia. Nei guai anche un giudice

17/12/2019 – Due avvocati di Perugia sono finiti agli arresti domiciliari nell’ambito di un’indagine condotta, per competenza, dalla procura di Firenze. Si tratta di due avvocati civilisti, un quarantenne e una trentasettenne, con studio legale nel capoluogo umbro, accusati di corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio e di traffico di influenze illecite, nell’ambito di un’articolata indagine coordinata dalla Procura […]

Read more ›
Cuneo, Operazione Nemesi, Arrestati nove responsabili di frode fiscale: sequestrati beni per oltre 20 mln di €

Cuneo, Operazione Nemesi, Arrestati nove responsabili di frode fiscale: sequestrati beni per oltre 20 mln di €

26/11/2019 – E’ in corso in queste ore una vasta operazione, condotta in Piemonte, Liguria, Sardegna e Sicilia, dal Comando Provinciale di Cuneo e dal Gruppo di Torino, nei confronti di un’articolata associazione a delinquere, di stampo internazionale, dedita alla commissione di complesse frodi fiscali attraverso l’emissione di fatture false ed l’utilizzo di crediti tributari inesistenti. Sono oltre 60 i […]

Read more ›
Tangenti: arrestati Lara Comi (FI) e l’AD dei supermercati Tigros Paolo Orrigoni. In carcere finisce anche il dg di Afol Giuseppe Zingale

Tangenti: arrestati Lara Comi (FI) e l’AD dei supermercati Tigros Paolo Orrigoni. In carcere finisce anche il dg di Afol Giuseppe Zingale

14/11/2019 – Ai domiciliari l’ex parlamentare di Forza Italia, Lara Comi, e l’imprenditore Paolo Orrigoni, titolare della catena di supermercati Tigros ed ex candidato leghista a sindaco di Varese. In carcere Giuseppe Zingale, ex direttore dell’Agenzia per il lavoro Afol. Poche ore fa i militari della Guardia di Finanza di Milano e Varese hanno notificato ai tre – già coinvolti […]

Read more ›
Foggia: arrestati per tentata concussione l’ex deputato Udc Angelo Cera e il figlio Napoleone, consigliere regionale in Puglia coi Popolari

Foggia: arrestati per tentata concussione l’ex deputato Udc Angelo Cera e il figlio Napoleone, consigliere regionale in Puglia coi Popolari

17/10/2019 – L’ex deputato dell’Udc Angelo Cera e il figlio Napoleone, consigliere regionale pugliese dei Popolari, sono finiti ai domiciliari con l’accusa di tentata concussione in un filone di un’inchiesta del pm della procura di Foggia Antonio Laronga e Marco Gambardella che coinvolge anche l’assessore regionale al Welfare, Salvatore Ruggeri, e il governatore Michele Emiliano, indagato per corruzione. Sono tre […]

Read more ›
Corruzione e dossieraggio contro politici rivali. Tre arresti. Acquisito telefono ex presidente Pittella

Corruzione e dossieraggio contro politici rivali. Tre arresti. Acquisito telefono ex presidente Pittella

17/10/2019 – E’ agli arresti domiciliari da questa mattina il noto avvocato potentino Raffaele De Bonis. L’anziano legale ultraottentenne è accusato di aver corrotto un sottufficiale della Guardia di finanza, Paolo D’apolito (a sua volta ai domiciliari), ricompensandolo con 10mila euro per avergli fornito informazioni sulla situazione patrimoniale di alcuni imprenditori, già a processo per appropriazione indebita ai suoi danni, […]

Read more ›
Due agenti uccisi in Questura a Trieste, presi due fratelli: uno ha aperto il fuoco dopo aver sfilato le pistole ai poliziotti

Due agenti uccisi in Questura a Trieste, presi due fratelli: uno ha aperto il fuoco dopo aver sfilato le pistole ai poliziotti

05/10/2019 – E’ finito in tragedia l’arresto di due ladri di scooter a Trieste. Due 30enni, fratelli, sono stati condotti al commissariato centrale e quando uno dei due ha chiesto di andare in bagno ha aggredito due poliziotti, gli ha rubato le pistole e ha cominciato a sparare. I due agenti sono morti. Nel conflitto a fuoco sono rimasti feriti […]

Read more ›
Corruzione:4 arresti, anche 2 finanzieri Arrestati dalla GdF a Napoli: 4mila euro per occultare illeciti

Corruzione:4 arresti, anche 2 finanzieri Arrestati dalla GdF a Napoli: 4mila euro per occultare illeciti

28/09/2019 – Quando si è accorto che i rilievi sollevati dai finanzieri durante i controlli incrociati alla documentazione contabile del suo cliente, l’imprenditore Francesco Truda, erano di carattere penale, il commercialista, Alessandro Gelormini, molto noto in città, li ha convinti a ‘convertirli’ in rilievi amministrativi in cambio di 4mila euro. E i due militari – dei quali non è stata […]

Read more ›
Catania, tangente da diecimila euro: arrestati tre funzionari Anas

Catania, tangente da diecimila euro: arrestati tre funzionari Anas

21/09/2019 – Tre funzionari dell’area compartimentale dell’Anas di Catania sono stati arrestati da militari della Guardia di finanza per corruzione. Sono accusati di avere intascato una tangente che si aggirerebbe intorno ai diecimila euro. I fermi sono stati eseguiti in flagranza di reato – dicono gli investigatori – nei giorni scorsi e ieri il gip del tribunale di Catania li […]

Read more ›

Get Widget