Post Tagged with: "Corruzione"

“È corruzione”: per Messi 3 mesi di stop e 50mila dollari di multa

“È corruzione”: per Messi 3 mesi di stop e 50mila dollari di multa

03/08/2019 – “La corruzione, gli arbitri e tutto il resto non ci hanno permesso di arrivare in finale”. Le parole che Lionel Messi si era fatto scappare nel post partita di Argentina-Cile, finale per il 3° posto dell’ultima Coppa America, sono costate care alla “Pulce”. La Conmebol (Confederazione calcistica sudamericana), attraverso il suo tribunale disciplinare, ha inflitto all’attaccante del Barcellona […]

Read more ›
Tangenti e corruzione: la giunta per le autorizzazioni dice sì all’arresto di Sozzani

Tangenti e corruzione: la giunta per le autorizzazioni dice sì all’arresto di Sozzani

02/08/2019 – La giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera ha detto sì alla richiesta di arresto per Diego Sozzani. L’ex presidente della provincia di Novara, deputato per Forza Italia, è stato coinvolto nella maxi inchiesta su tangenti e corruzione detta “Mensa dei poveri”. Lo scorso maggio per Sozzani era stato chiesto l’arresto, ma essendo un onorevole l’autorizzazione deve […]

Read more ›
Corruzione per hotel in Costa Smeralda, rinviato a giudizio l’ex ministro Carraro

Corruzione per hotel in Costa Smeralda, rinviato a giudizio l’ex ministro Carraro

12/07/2019 – Il gup del tribunale di Tempio Cristina Arban ha rinviato a giudizio con l’accusa di concorso in corruzione l’ex ministro e senatore di Forza Italia Franco Carraro, gli ex manager della Sardegna Resort srl (la cassaforte immobiliare della holding Costa Smeralda) Mariano Pasqualone e Aleksandra Dubrova, gli ex dirigenti del settore urbanistica del comune di Arzachena Antonello Matiz […]

Read more ›
20040525- NAPOLI-CRO- GIUSTIZIA: SCIOPERO ANM; 80% ADESIONE DISTRETTO DI NAPOLI- Un'aula vuota del tribunale di Napoli nel giorno dello sciopero organizzato dall'Anm contro la riforma del governo.   L'80 per cento dei magistrati del distretto di Napoli - che comprende anche i tribunali di Nola, Torre Annunziata, Santa Maria Capua Vetere, Benevento, Sant'Angelo dei Lombardi, Ariano Irpino, Avellino - ha aderito allo sciopero, secondo dati diffusi dall'Anm partenopea. Alla Procura di Napoli 70 magistrati su 90 hanno scioperato e 4 procuratori aggiunti su 6 hanno comunicato la loro adesione alla protesta.FUSCO/ANSA/PAT

Napoli: corruzione in tribunale, sospetti su altri magistrati. “Rete ramificata”. L’arrestato: “Magistrati? Una massoneria

07/07/2019 – Una “rete di corruzioni” che appare “più ramificata di quanto già emerso”. Con “più di un magistrato del distretto” in grado di “influenzare in vario modo importanti processi penali pendenti“. Trema il Tribunale di Napoli, dopo l’inchiesta della procura di Roma, condotta dal procuratore aggiunto Paolo Ielo e dalla Squadra Mobile capitolina, che ha portato all’arresto, fra gli […]

Read more ›
Polizia, indagato per corruzione il dirigente dell’anticrimine di Perugia

Polizia, indagato per corruzione il dirigente dell’anticrimine di Perugia

04/07/2019 – I magistrati della Direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta hanno indagato il primo dirigente della polizia di Stato Giovanni Giudice. Le accuse sono pesantissime: corruzione, rivelazione di segreto d’ufficio e accesso abusivo al sistema informatico del ministero dell’Interno. Contro l’attuale capo della Divisione anticrimine della questura di Perugia i pm siciliani che hanno coordinato l’inchiesta ‘Camaleonte’ avevano chiesto gli […]

Read more ›
Corruzione: arrestati un giudice del Tribunale di Napoli e altri 4 complici

Corruzione: arrestati un giudice del Tribunale di Napoli e altri 4 complici

03/07/2019 – È in servizio al tribunale di Ischia Alberto Capuano, il giudice finito in carcere nell’ambito di un’indagine anticorruzione della procura di Roma in cui sarebbe emersi dei collegamenti con la camorra (reato, quest’ultimo, che non viene attribuito al giudice). Cinque gli arresti. Il magistrato, 60 anni, è in servizio presso la sede distaccata sull’isola del tribunale di Napoli […]

Read more ›
Mafia e corruzione, maxi sequestro da 63 milioni: sette arresti, indagato anche un funzionario di polizia

Mafia e corruzione, maxi sequestro da 63 milioni: sette arresti, indagato anche un funzionario di polizia

01/07/2019 – Beni e imprese per 63 milioni di euro nei confronti di imprenditori di Gela attivi nei settori della vendita di auto di lusso e immobiliare sono stati sequestrati da militari del Gico della Guardia di Finanza, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Caltanissetta. Contestualmente, i militari stanno eseguendo un decreto di sequestro preventivo, a Gela e Ragusa, di […]

Read more ›
Corruzione: arrestato il direttore dell’Agenzia delle entrate di Varese

Corruzione: arrestato il direttore dell’Agenzia delle entrate di Varese

25/06/2019 – Corruzione e rivelazione di segreti d’ufficio. Sono queste le accuse contestate dal GIP di Como contro il direttore dell’Agenzia delle Entrate di Varese Roberto Leoni. L’indagine riguarda fatti accaduti quando era alla direzione dell’Agenzia di Como. Insieme a lui sono stati colpiti da ordinanza di arresto un funzionario della stessa Agenzia comasca (attualmente capo area dell’ufficio legale dell’Agenzia […]

Read more ›
Michel Platini fermato in Francia: «Corruzione ai Mondiali Qatar 2022». Coinvolti due ex consiglieri di Sarkozy

Michel Platini fermato in Francia: «Corruzione ai Mondiali Qatar 2022». Coinvolti due ex consiglieri di Sarkozy

18/06/2019 – Ancora guai per Michel Platini, ex campione della Juventus ed ex presidente dell’Uefa, che è stato fermato dalla polizia in Francia. La vicenda riguarda le procedure di attribuzione dei Mondiali di calcio del 2022 al Qatar: l’ex presidente dell’Uefa viene interrogato, presso gli uffici della polizia giudiziaria di Nanterre dove si trova in queste ore, nell’inchiesta su «presunti […]

Read more ›
Terremoto Marche e macerie, due arresti per corruzione. Nei guai un dipendente della Regione e un’imprenditrice.

Terremoto Marche e macerie, due arresti per corruzione. Nei guai un dipendente della Regione e un’imprenditrice.

13/06/2019 – La Guardia di finanza ha arrestato, su mandato del gip del tribunale di Ascoli Piceno, un dipendente della Regione Marche e un’imprenditrice: per loro si ipotizzano i reati di corruzione e rivelazione di atti di ufficio. L’inchiesta, condotta dalla procura del capoluogo piceno, riguarda la gestione delle macerie del terremoto nelle province di Ascoli Piceno e Fermo. Da […]

Read more ›

Get Widget