Post Tagged with: "in carcere"

Padova. Corruzione e spaccio in carcere: Arrestati un avvocato e 6 agenti

Padova. Corruzione e spaccio in carcere: Arrestati un avvocato e 6 agenti

08/07/2020 – Spaccio di sostanze stupefacenti e corruzione di pubblici ufficiali. Sono questi i reati contestati ai destinatari delle 14 misure cautelari emesse dal gip del tribunale di Padova Mariella Fino a conclusione di una vasta indagine, denominata “Apache”, condotta nell’ambito della realtà carceraria dal sostituto procuratore Sergio Dini ed eseguite dall’alba di martedì dalla polizia di Padova con la […]

Read more ›
Pelermo. A lezione di pizzo dal padre Tante estorsioni, zero denunce

Pelermo. A lezione di pizzo dal padre Tante estorsioni, zero denunce

15/05/2020 – Ha soli 23 anni, ma ha imparato in fretta la lezione ‘mafiosa’ del padre G. Ferrante. Una lezione iniziata quando il figlio era appena maggiorenne e lo andava a trovare in carcere per i colloqui. Nel 2015, ad esempio, gli anticipava la spedizione di una lettera. Francesco Pio l’avrebbe dovuta mostrare al titolare di una sala bingo per convincerlo […]

Read more ›
Scarcerazioni facili. Effetto immediado del DL Bonafede e primi rientri in carcere

Scarcerazioni facili. Effetto immediado del DL Bonafede e primi rientri in carcere

13/05/2020 – Il primo boss è tornato in cella ieri pomeriggio: il Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria ha trovato un posto in una struttura sanitaria carceraria al capomafia palermitano Antonino Sacco, 65 anni. E così, sulla base del nuovo decreto voluto dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, sono stati revocati i domiciliari per motivi di salute a uno dei nomi di maggior […]

Read more ›
CDM approva DL Bonafede per riportare in carcere i detenuti ai domiciliari durante l’emergenza Covid19

CDM approva DL Bonafede per riportare in carcere i detenuti ai domiciliari durante l’emergenza Covid19

10/05/2020 – APPROVATO DL ANTIMAFIA. (A. Bonafede M5S): Nessuno può pensare di approfittare dell’emergenza sanitaria determinata dal Coronavirus per uscire dal carcere. È un insulto alle vittime, ai loro familiari e a tutti i cittadini, che in questo momento stanno anche vivendo le tante difficoltà della pandemia. I magistrati applicano le leggi e come sempre io rispetto la loro autonomia […]

Read more ›
Covid19 e 41 bis: Bonafede, presto decreto legge per riportarli in carcere

Covid19 e 41 bis: Bonafede, presto decreto legge per riportarli in carcere

06/05/2020 – “E’ in cantiere un decreto legge che permetterà ai giudici, alla luce del nuovo quadro sanitario, di rivalutare l’attuale persistenza dei presupposti per le scarcerazioni dei detenuti di alta sicurezza e al 41 bis”. Così il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede al question time alla Camera, confermando quanto anticipato da fonti ministeriali. Gran parte delle recenti scarcerazioni di […]

Read more ›
TORINO, il killer di Stefano Leo era libero per un errore: doveva essere in carcere già da 9 mesi

TORINO, il killer di Stefano Leo era libero per un errore: doveva essere in carcere già da 9 mesi

05/04/2019 – Non avrebbe dovuto trovarsi lì, Said Mechaquat. La mattina del 23 febbraio non avrebbe dovuto sedere su quella panchina di fronte al Po, dalla quale per quaranta lunghi minuti ha osservato la gente che passeggiava lungo il fiume aspettando una «persona felice» da uccidere. Quando ha accoltellato alla gola Stefano Leo, che sul volto aveva disegnati i tratti […]

Read more ›
Iran, impiccata in carcere la sposa bambina che uccise il marito

Iran, impiccata in carcere la sposa bambina che uccise il marito

03/010/2018 – La 24enne Zeynab Sekanvand è stata giustiziata all’alba del 2 ottobre insieme ad altri due detenuti nel carcere di Urmia, nel nord-ovest dell’Iran. Lo ha reso noto Iran Human Rights (Ihr), che denuncia come la donna sia stata condannata a morte per un reato – l’omicidio del marito – commesso quando era ancora minorenne. «Nonostante abbia ratificato diversi […]

Read more ›
Uccise per strada a picconate, la nuova vita di Kabobo: studia e lavora in carcere

Uccise per strada a picconate, la nuova vita di Kabobo: studia e lavora in carcere

18/07/2018 – Il 36enne ghanese è stato condannato a 20 anni di reclusione per aver ammazzato l’11 maggio 2013 tre passanti a colpi di piccone nel quartiere Niguarda di Milano. Sta imparando l’italiano, studia, a partire dal programma delle scuole elementari, e lavora portando il cibo ai detenuti del 41 bis. E’ la ‘nuova vita’ in carcere di Adam Kabobo, […]

Read more ›
G. Gullotta, 22 anni in carcere da innocente: il più grave errore giudiziario in Italia

G. Gullotta, 22 anni in carcere da innocente: il più grave errore giudiziario in Italia

27/05/2016 – Lo imprigionano, buttano via le chiavi, lo segregano 22 anni in cella, poi, dopo 40 anni di cause, lo indennizzano con 6,5 milioni di euro. I giornali rassicurano l’opinione pubblica: errore giudiziario in buonafede. Fortuna sua, se fossero stati in malafede cosa sarebbe successo ? Tante persone hanno giocato con la sua vita, magistrati compresi, nessuno ha mai […]

Read more ›

Get Widget