Post Tagged with: "mafia nigeriana"

Sono 150mila i “soldati” africani nelle nostre strade. Ogni giorno rastrellano 10 milioni di euro. Nostri

Sono 150mila i “soldati” africani nelle nostre strade. Ogni giorno rastrellano 10 milioni di euro. Nostri

15/05/2019 – Li avrete visti tutti, gli africani servizievoli che stazionano davanti tutti i nostri supermercati, da Bolzano a Trapani, che ci aiutano, ci salutano, chiedono qualche centesimo per il caffè. Ma non solo davanti ai supermercati: anche davanti ai bar di una certa grandezza, ai parcheggi, ai negozi, ai tabaccai. E poi ai benzinai: i self service, da anni, […]

Read more ›
Mafia nigeriana a Ballarò: scatta il blitz, tredici arresti della polizia

Mafia nigeriana a Ballarò: scatta il blitz, tredici arresti della polizia

04/04/2019 – “No Fly Zone” è il nome dell’operazione di polizia messa a segno stamattina all’alba a Palermo dalla polizia contro la mafia nigeriana che operava all’interno del mercato di Ballarò. Gli agenti hanno arrestato tredici persone, ritenute appartenenti alla “Eiye”, associazione criminale diffusa su tutto il territorio nazionale antagonista all’altra, potente, denominata “Black Axe”. Le indagini, partite dalla denuncia […]

Read more ›
Ferrara mafia nigeriana mette a ferro e fuoco un intero quartiere, gli agenti in 4 contro 40

Ferrara mafia nigeriana mette a ferro e fuoco un intero quartiere, gli agenti in 4 contro 40

18/02/2019 – Titola il Giornale.it: “Noi agenti in 4, i nigeriani in 40. Così fanno guerra allo Stato”, continua nella didascalia dell’articolo: Rivolta degli immigrati a Ferrara nel quartiere dello spaccio. La polizia rivela: “È stata una reazione importante. Si sentono impuniti. La loro è una sfida a noi e allo Stato” Sapete cosa significa questo? Significa che siamo difronte […]

Read more ›
Mafia nigeriana al Cara di Mineo: 19 arresti per spaccio, associazione armata e violenza sessuale

Mafia nigeriana al Cara di Mineo: 19 arresti per spaccio, associazione armata e violenza sessuale

Catania, 28 gennaio 2019 La Squadra mobile di Catania indaga su 19 appartenenti all’organizzazione criminale mafiosa nigeriana di matrice cultista “Vikings” con base operativa al CARA di Mineo, per traffico e spaccio stupefacenti, violenza sessuale e delitti contro la persona per imporre la propria egemonia. Ai 19 indagati contestata l’associazione mafiosa. Il gruppo gestiva un giro di prostituzione e droga […]

Read more ›
Portate in Italia e poi uccise: schiave di prostituzione e traffico di organi

Portate in Italia e poi uccise: schiave di prostituzione e traffico di organi

06701/2019 – NAPOLI C’è chi parte piena di speranze dall’Africa e ricompare nelle città del nord Europa o sulla via Domitiana e c’è chi, invece, una volta lasciato il proprio villaggio, sparisce nel nulla. La tratta degli esseri umani gestita dalla mafia nigeriana ha due finalità. Entrambe mostruose. Lo sfruttamento delle schiave del sesso, per le ragazze, e il traffico […]

Read more ›
Sardegna. A Selargius il capanno degli orrori della mafia nigeriana: “Frustate per chi non rispetta le regole”

Sardegna. A Selargius il capanno degli orrori della mafia nigeriana: “Frustate per chi non rispetta le regole”

22/11/2018 – Fiumi di droga, prostituzione e riti quasi “magici”. Ecco come agiva la cellula mafiosa “Calypso Nest”, composta prevalentemente da nigeriani. Il luogo di ritrovo era un capannone a Selargius: lì avveniva quasi tutto. Ai vertici del gruppo Ahmed Driss, 41enne della Cota d’Avorio. Tutti gli affiliati indossavano baschi o berretti azzurri e sciarpe gialle e rosse, a seconda […]

Read more ›
Alice, uccisa a 16 anni dall’eroina gialla della mafia nigeriana

Alice, uccisa a 16 anni dall’eroina gialla della mafia nigeriana

08/10/2018 – “Era bella, ma ingenua e per questo raggirabile”. Alice, studentessa 16enne di Udine, è morta di overdose nei bagni della stazione della città. A stroncarla una dose letale di eroina gialla, una nuova micidiale sostanza stupefacente che negli ultimi mesi sta facendo diverse vittime nel nord-est – 18 dal 2017 secondo gli atti di un’inchiesta della Procura di […]

Read more ›

Get Widget