Post Tagged with: "POST"

Vietnam, attivista condannato per aver scritto post contro la corruzione

Vietnam, attivista condannato per aver scritto post contro la corruzione

01/08/2019 – L’attivista vietnamita Ha Van Nam è stato condannato ieri a 30 mesi di carcere per “disturbo all’ordine pubblico”, ai sensi del famigerato articolo 318 del codice penale. Rischiava fino a sette anni. Si è trattato di una mera vendetta per via giudiziaria, nei confronti di un pacifico e coraggioso uomo che attraverso Facebook si ostinava a denunciare le […]

Read more ›
“I MIGRANTI A CASA DELLA BOLDRINI”, SINDACO A PROCESSO PER IL POST SULL’EX PRESIDENTESSA

“I MIGRANTI A CASA DELLA BOLDRINI”, SINDACO A PROCESSO PER IL POST SULL’EX PRESIDENTESSA

18/07/2018 – Un coacervo di denunce e di contro-querele, di invettive reciproche e di recriminazioni al quadrato: e tutto è finito dai social alle aule di un tribunale, con la condanna di oggi inferta al primo cittadino di Pontinvrea, nell’entroterra di Savona, il leghista Matteo Camiciottoli, reo agli occhi dei giudici di aver diffamato in un post  l’allora presidente della Camera, Laura Boldrini. Post […]

Read more ›
ULTIM’ORA BOMBA! LO SFOGO DI PAPA’ DI BATTISTA CONTRO TUTTI GUARDATE E DIFFONDETE OVUNQUE!

ULTIM’ORA BOMBA! LO SFOGO DI PAPA’ DI BATTISTA CONTRO TUTTI GUARDATE E DIFFONDETE OVUNQUE!

04/12/2017 – “Amareggiato einfastidito”. Vittorio Di Battista, papà del pù noto Alessandro Di Battista, si sfoga su Facebook e dice la sua sul nuovo corso del Movimento Cinque Stelle. “Concordo con l’analisi, anche se velenosa, di Ferruccio Sanza. Concordo e critico anch’io, senza veleni e senza spocchia”, scrive in un post visibile solo ai suoi amici, ma condiviso da alcuni […]

Read more ›
Pre e post-impresentabili: editoriale di Marco Travaglio

Pre e post-impresentabili: editoriale di Marco Travaglio

17/11/2017 – «Ci vorrebbe Mario Brega, il mitico caratterista dei primi film di Verdone, per rispondere all’ultima scempiaggine di Renzi. “È Nostro Signore, santa Madonna! Manco le basi der mestiere te ricordi, ma che cazzo, Arfiooo!”, diceva Brega in Un sacco bello a don Alfio che non ricordava il nome di Gesù Cristo. Ora Renzi si avventura sull’impervio terreno degli […]

Read more ›

Get Widget