Post Tagged with: "sanità"

Avellino, truffa e peculato nella sanità: indagate moglie e figlie di Ciriaco De Mita

Avellino, truffa e peculato nella sanità: indagate moglie e figlie di Ciriaco De Mita

03/06/2018 – Truffa aggravata ai danni dello Stato e peculato mediante profitto dell’errore altrui. Sono due delle ipotesi di reato di un’inchiesta della procura irpina sulla gestione dell’associazione Aias che si occupa di assistenza ai disabili, e sugli accreditamenti con gli uffici della sanità della Regione Campania. Sono due delle ipotesi di reato di un’inchiesta della Procura di Avellino sulla […]

Read more ›
Jesi, per la visita non c’è posto. Va dal privato e l’ospedale la rimborsa: lo prevede una legge del 1998 che nessuno vuol divulgare

Jesi, per la visita non c’è posto. Va dal privato e l’ospedale la rimborsa: lo prevede una legge del 1998 che nessuno vuol divulgare

24/05/2018 – Il servizio sanitario nazionale non è in grado di erogare la prestazione medica urgente, l’Asur rimborsa la prestazione effettuata in poche ore dal privato. Protagonista di questa disavventura, ma dal finale a lieto fine, un’anziana cardiopatica e invalida, a rischio embolo secondo il medico di base che le aveva prescritto un esame urgente (entro 72 ore). Ma una […]

Read more ›
Padroni di tutto, anche dei giornali: chi crede alle loro news?

Padroni di tutto, anche dei giornali: chi crede alle loro news?

Industria, energia, finanza, cemento, sanità. E poi, anche, informazione. Editori puri? Non pervenuti. Chi stampa giornali, in Italia, ha soprattutto altri interessi. Qualcuno può stupirsi se poi “la verità” fatica a imporsi, sui media mainstream? «Ecco chi controlla i giornali in Italia: praticamente sono 9 entità, ma in realtà sono molte di meno se si considerano i legami, le infiltrazioni, […]

Read more ›
Tangenti sanità, sei arresti a Milano: ai domiciliari 4 primari di Pini e Galeazzi. Indagato anche ex magistrato

Tangenti sanità, sei arresti a Milano: ai domiciliari 4 primari di Pini e Galeazzi. Indagato anche ex magistrato

11/04/2018 – La sanità milanese ripiomba nel baratro delle bustarelle, dei favori, delle manovre per far pressione sui politici, dei regali. E poco importa che i camici bianchi finiti nel mirino della Procura di Milano guadagnassero fino a 300mila euro l’anno. Chiedevano e ottenevano “svendendo” la loro funzione, in un caso anche a scapito della salute dei pazienti. Quote della […]

Read more ›
Ultima ora, Trento, tangenti per appalti nella sanità: sette arresti domiciliari e due società interdette.

Ultima ora, Trento, tangenti per appalti nella sanità: sette arresti domiciliari e due società interdette.

19/02/2018 – Un’organizzazione con società intestate a prestanome e imprenditori specializzati nella commercializzazione di materiale sanitario, con la connivenza dei dipendenti dell’Azienda sanitaria, che riusciva a gestire e pilotare le forniture di ricambi elettromedicali e di altri materiali. È questo il cuore dell’inchiesta che ha portato il gip di Trento a firmare sette ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari […]

Read more ›
IL TREND È PIÙ SANITÀ PRIVATA E MENO SANITÀ PUBBLICA

IL TREND È PIÙ SANITÀ PRIVATA E MENO SANITÀ PUBBLICA

20/12/2017 – CI VIENE DETTO CHE OGNI ANNO LO STATO SPENDE PIU’ SOLDI IN SANITA’ – QUINDI, NE DOVREMMO DEDURRE CHE I TEMPI DI ATTESA PER UNA PRESTAZIONE SANITARIA DOVREBBERO ESSERE DIMINUITI E LA QUALITA’ DELLA PRESTAZIONE DOVREBBE ESSERE AUMENTATA – INVECE, QUANDO SI VA IN UN OSPEDALE SI SCOPRE L’ESATTO CONTRARIO – COME VENGONO SPESI I NOSTRI SOLDI, ALLORA? […]

Read more ›
Superticket: non ci sono i soldi per abolirlo. Unica possibilità ampliare fascia esenzioni con un costo annuo di 60milioni di euro. Oggi atteso il voto su emendamento in Bilancio

Superticket: non ci sono i soldi per abolirlo. Unica possibilità ampliare fascia esenzioni con un costo annuo di 60milioni di euro. Oggi atteso il voto su emendamento in Bilancio

ADNOKRONOS 29/11/2017 – Un fondo da 60milioni per alleggerire il superticket aumentando le fasce di esenzione a favore delle categorie più deboli. E’ questo il risultato dell’intesa raggiunta tra Governo e maggioranza che consentirà di inserire la misura riguardante il superticket sanitario nella manovra del prossimo anno. loading… Archiviata l’ipotesi dell’abolizione, l’Esecutivo sembra aver trovato le risorse necessarie per revisionare, […]

Read more ›
Formigoni, nuovo processo per tangenti nella sanità. “Regali, viaggi e soldi in cambio di fondi a imprese”

Formigoni, nuovo processo per tangenti nella sanità. “Regali, viaggi e soldi in cambio di fondi a imprese”

25/10/2017 – Corsi e ricorsi per Roberto Formigoni: la bella vita, questa l’ipotesi dell’accusa, in cambio di favori. L’ex governatore della Lombardia condannato a 6 anni per corruzione sarà nuovamente imputato per lo stesso reato. E infatti la storia come nel caso Maugeri si ripete secondo la procura di Milano: orologi, spese per viaggi tra il Sudafrica e la Croazia […]

Read more ›
Sanità assassina a Roma:  muore dopo il trapianto,  sapete di chi era il cuore?

Sanità assassina a Roma: muore dopo il trapianto, sapete di chi era il cuore?

27/09/2017 – Un uomo di 55 anni è morto dopo un trapianto di cuore effettuato nell’ospedale San Camillo di Roma: l’organo sarebbe appartenuto a un cardiopatico morto d’infarto. Il paziente è deceduto per arresto cardiocircolatorio 48 ore dopo l’operazione. Intanto la Procura di Roma ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, immediatamente trasmesso a Milano, da dove sarebbe arrivato il […]

Read more ›
Offrirono 35 miliardi al ministro della Sanità Tina Anselmi, lei rifiutò. Poi l’attentato…

Offrirono 35 miliardi al ministro della Sanità Tina Anselmi, lei rifiutò. Poi l’attentato…

Nel 1979, quando Tina Anselmi era Ministro della Sanità, decide il ritiro dal mercato di migliaia di farmaci che una commissione tecnica ha appena giudicato inutili o addirittura pericolosi. Da lì a poco, viene avvicinata da un esponente delle industrie farmaceutiche che le offre 35 miliardi di lire in valuta straniera presso una banca svizzera di sua scelta, affinché ritiri […]

Read more ›

Get Widget