Post Tagged with: "Truffa"

Tangenti per 35 milioni, Usa e Brasile indagano su Telecom Italia

Tangenti per 35 milioni, Usa e Brasile indagano su Telecom Italia

10/01/2020 – Mega tangenti, per un valore complessivo che potenzialmente ha superato i 35 milioni di euro, finalizzate a conquistare il monopolio delle telecomunicazioni in Brasile. E’ la campagna di corruzione che Telecom Italia avrebbe condotto tra il 2002 e il 2006, secondo i documenti ottenuti da La Stampa in cui si descrivono i dettagli dell’inchiesta, arrivata ora anche negli […]

Read more ›
Auto comprate con assegni falsi, sgominata banda a Roma. Truffa sventata dalla Polizia di Stato per migliaia di euro

Auto comprate con assegni falsi, sgominata banda a Roma. Truffa sventata dalla Polizia di Stato per migliaia di euro

09/01/2020 – Una truffa per migliaia di euro quella sventata dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato San Giovanni con un’indagine partita da una denuncia di una cittadina che dopo aver venduto, tramite un sito on line di compravendita, la propria autovettura, si è trovato con un assegno di 11.000 euro falso. A ricostruire le modalità operative della truffa […]

Read more ›
Truffa, minacce a ispettori e simulazione di corruzione: in manette l’ex Sindaco di Amantea LA RUPA

Truffa, minacce a ispettori e simulazione di corruzione: in manette l’ex Sindaco di Amantea LA RUPA

21/12/2019 – Dall’inchiesta emerge, tra l’altro, come tutto fosse gestito dall’ex primo cittadino di Amantea F. La Rupa, sebbene l’azienda fosse intestata al figlio. F. La Rupa, insieme al figlio A., è stato arrestato dalla Guardia di Finanza per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, frode nell’esercizio del commercio, trasferimento fraudolento di valori, autoriciclaggio, calunnia e tentata estorsione. […]

Read more ›
Vaticano,compravano palazzi con i soldi per i poveri: scandalo da 650 mln di €

Vaticano,compravano palazzi con i soldi per i poveri: scandalo da 650 mln di €

23/11/2019 – L’Espresso, dopo l’inchiesta che ha svelato i contorni del nuovo scandalo finanziario in Vaticano, ha ottenuto nuova documentazione riservata dell’inchiesta penale aperta dai pm del Papa su alcune operazioni immobiliari a Londra. Carte che sono al centro del servizio esclusivo in edicola da domenica 20 ottobre e già online su Espresso+. “Si tratta -si legge nell’anticipazione diffusa alla […]

Read more ›
A diamond is polished at the Krochmal and Cohen diamond factory in Johannesburg, Monday, Oct. 17, 2005. The government has vowed to press ahead with legislative attempts to take greater control of the country's diamonds and weaken the grip of the de Beers giant, dismissing arguments that this could disrupt global markets and lead to job losses. (AP Photo/Denis Farrell)

Sventata una truffa dei diamanti da un poliziotto libero dal servizio, tre palermitani denunciati

27/10/2019 -La Polizia di Stato ha denunciato due palermitani, un 58enne dell’Albergheria ed un 49enne della Zisa, autori di un tentativo di truffa non andato a segno grazie alla provvidenziale presenza, nei pressi del luogo del reato, di un poliziotto libero dal servizio del Commissariato “Zisa. Si tratta della cosiddetta “truffa del diamante”: ieri, in tarda mattinata, in via Selinunte, […]

Read more ›
Indagati per truffa 12 dipendenti e 3 LSU Comune Pozzuoli

Indagati per truffa 12 dipendenti e 3 LSU Comune Pozzuoli

27/10/2019 – Dodici dipendenti del comune di Pozzuoli e tre Lavoratori socialmente utili sono indagati per i reati di truffa e di sostituzione di persona. Gli episodi di cui sono accusate le 15 persone sarebbero stati commessi tra aprile e maggio dello scorso anno. Gli indagati sono tutti lavoratori che operano presso il mercato ittico all’ingrosso, in via Fasano. Le […]

Read more ›
Udine, truffa da 10 milioni su residenze per anziani e minori: “Salute a rischio”. 8 arresti: in carcere il titolare Blasoni, ex Forza Italia

Udine, truffa da 10 milioni su residenze per anziani e minori: “Salute a rischio”. 8 arresti: in carcere il titolare Blasoni, ex Forza Italia

25/10/2019 – “Comprimevano al massimo il costo del personale“, anche a rischio di pregiudicare “benessere e salute” di anziani e minori. Le irregolarità vanno dai rapporti di lavoro al raggiro degli ospiti privati che, a fronte delle rette di degenza pagate, hanno ottenuto prestazioni assistenziali inferiori. In questo modo, la società Sereni Orizzonti ha percepito illecitamente contributi pubblici per oltre […]

Read more ›
Sanità, sei arresti per finti corsi per operatori sanitari. Scoperta la truffa un giovane si è tolto la vita

Sanità, sei arresti per finti corsi per operatori sanitari. Scoperta la truffa un giovane si è tolto la vita

23/10/2019 – Dopo anni di disoccupazione, aveva deciso di provare quel corso che prometteva un diploma da Oss facile da conseguire e una prospettiva di lavoro sicuro. Con fatica aveva messo insieme e sborsato i duemila euro necessari, ma quando si è reso conto di avere in mano un titolo di carta straccia, si è tolto la vita. È successo […]

Read more ›
Olio di semi spacciato per extravergine di oliva: arresti in Toscana e Puglia. 14 indagati, alcuni prestanome

Olio di semi spacciato per extravergine di oliva: arresti in Toscana e Puglia. 14 indagati, alcuni prestanome

18/09/2019 – Olio di semi reso simile all’olio extravergine di oliva grazie all’aggiunta di sostanze come clorofilla e betacarotene per ottenere un alto profitto illecito. Questa la frode scoperta dal Nas di Firenze tra Toscana e Puglia, che ha portato all’arresto ai domiciliari di due persone a Cerignola (Foggia) e a Montespertoli (Firenze). Ad altri due soggetti di Impruneta e […]

Read more ›
Truffa all’Asl di Caserta: arrestati primario e la moglie, lei è la sorella dell’ex boss

Truffa all’Asl di Caserta: arrestati primario e la moglie, lei è la sorella dell’ex boss

24/07/2019 – Truffa aggravata al Servizio sanitario nazionale, ma anche associazione a delinquere aggravata, peculato, corruzione e falsità ideologica sono i reati contestati a vario titolo a sei indagati destinatari di provvedimenti cautelari emessi dal gip del tribunale Santa Maria Capua Vetere. Un indagato è in carcere, due ai domiciliari, due sono raggiunti da misure interdittive nei rapporti con la […]

Read more ›

Get Widget