Post Tagged with: "Viggiano"

Attacco dei consiglieri lucani M5S:”Bonus Covid? Il Sindaco Cicala l’ha quintuplicato spendendo le royalties”

Attacco dei consiglieri lucani M5S:”Bonus Covid? Il Sindaco Cicala l’ha quintuplicato spendendo le royalties”

20/08/2020 – “Negli ultimi giorni il dibattito e l’attenzione dell’opinione pubblica si sono soffermati, spesso, sulla sconcertante vicenda del bonus di 600 euro previsto dal Governo nazionale a favore dei titolari di partite IVA colpiti dalle perdite e danni economici conseguenti alle chiusure e alle altre misure di contenimento della fase 1 dell’emergenza epidemiologia. Come ormai noto, tra coloro che […]
Read more ›
Al Centro Oli di Viggiano torna l’allarme. Ancora fiamma alta e cattivo odore

Al Centro Oli di Viggiano torna l’allarme. Ancora fiamma alta e cattivo odore

A quanto risulta da alcune foto postate su alcuni profili facebook, nel pomeriggio di oggi dai camini del Centro oli di Viggiano è ricomparsa la fiamma alta. Al momento non è dato sapere se nei minuti precedenti all’evento vi sono stati o meno segnali di allarmi presso il Centro oli né se di eventuali anomalie sono stati informati gli uffici […]
Read more ›
Centro Olio Eni, ai pm la lettera dell’ex direttore suicida: “L’Eni sa dei veleni dal 2012”

Centro Olio Eni, ai pm la lettera dell’ex direttore suicida: “L’Eni sa dei veleni dal 2012”

02/11/2017 – C’è una lettera testamento tra documenti acquisiti dalla Procura di Potenza che indaga sull’inquinamento del Centro olio (Cova) dell’Eni di Viggiano (Potenza). È di Gianluca Griffa ex responsabile dello stabilimento lucano, scomparso e poi trovato impiccato nell’agosto del 2013. Ma cosa dice questa lettera di così importante? loading… L’ex responsabile del Centro Olio di Viggiano muore suicida e […]
Read more ›
Basilicata, Impianto dell’ENI, veleni oltre 2 mila volte i limiti: I dati della compagnia petrolifera sul Centro Oli di Viggiano

Basilicata, Impianto dell’ENI, veleni oltre 2 mila volte i limiti: I dati della compagnia petrolifera sul Centro Oli di Viggiano

04/06/2017 – Un nuovo allarme inquinamento.  I dati depositati dall’Eni e resi pubblici dalla Regione Basilicata confermano l’allarme per l’inquinamento in provincia di Potenza legato al centro per il trattamento del petrolio nel territorio di Viggiano (Cova). L’impianto della compagnia italiana avrebbe contaminato acqua e suolo. Nel dettaglio, un documento del colosso italiano sulle fuoriuscite dai serbatoi (nell’area del centro oli […]
Read more ›
DISASTRO AMBIENTALE, CHIUSURA DEFINITIVA DEL #COVA #ENI DI #VIGGIANO: GLI ESPOSTI DEL #M5S ALLA MAGISTRATURA

DISASTRO AMBIENTALE, CHIUSURA DEFINITIVA DEL #COVA #ENI DI #VIGGIANO: GLI ESPOSTI DEL #M5S ALLA MAGISTRATURA

30/05/2017- Per i consiglieri regionali Leggieri e Perrino e l’eurodeputato Pedicini “ci volevano le immagini dell’audizione in Commissione bicamerale d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti per venire a conoscenza di ulteriori sconvolgenti particolari”ACR“Sono molti ancora i nodi da sciogliere e molte sono le ombre che si allungano a seguito delle numerose dichiarazioni di Eni in relazione alla fuoriuscita di petrolio dal […]
Read more ›
Basilicata, Petrolio. La Giunta Regionale sospende tutte le attività del Centro Olio di Viggiano

Basilicata, Petrolio. La Giunta Regionale sospende tutte le attività del Centro Olio di Viggiano

15/04/2017 – Nel pomeriggio di sabato la Prefettura di Potenza ha convocato intorno a un tavolo il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, che ha chiesto di riunire con urgenza il presidente della Provincia di Potenza, i sindaci di Viggiano e Grumento Nova insieme a rappresentanti dei Vigili del Fuoco, Arpa di Basilicata del Consorzio Asi e di ENI S.p.A. […]
Read more ›
Basilicata e petrolio, inquinamento per tutti, affari per pochi: due inchieste e cinquanta indagati

Basilicata e petrolio, inquinamento per tutti, affari per pochi: due inchieste e cinquanta indagati

06/12/2015 – La grande illusione tramonta inesorabilmente sulla val D’Agri. A colpi d’inchiesta, un indagato dopo l’altro. Il petrolio “pulito” non esiste, meno che mai nella Lucania felix, dove dicono ce ne sia tanto da non riuscire a pomparlo su. La sostanza neppure è cambiata: l’oro nero resta attaccato a chi lo maneggia, coi pozzi che arricchiscono gli altri e […]
Read more ›

Get Widget
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com