RCA Assicurazioni, Scoperta a Napoli al Vomero la centrale dei falsi

rca31/08/2015 – Le indagini sono scattate solo pochi giorni fa, dopo che durante un normale controllo stradale ad un posto di blocco i carabinieri hanno fermato il conducente di un autocarro a piazza Leonardo. Sulle prime i documenti esibiti erano apparsi in regola, poi però dalle verifiche ai terminali è arrivata la sorpresa: la polizza assicurativa del veicolo era falsa. Perfettamente imitata in tutti i suoi particolari, ma falsa. Ora i militari della compagnia Vomero diretta dal capitano Giovanni Ruggiu lavorano su una pista precisa: perché anche grazie alle dichiarazioni del 58enne residente a Casalnuovo ma dipendente di un’azienda di trasporti del quartiere collinare è emerso che quell’assicurazione falsa sarebbe uscita da una regolare agenzia che si trova proprio al Vomero. Tutto è iniziato lunedì scorso, quando l’autotrasportatore è stato fermato per un normale controllo stradale: l’uomo – incensurato – si è così beccato una denuncia in stato di libertà per i reati di truffa, falsità materiale e contraffazione. Ma dalle sue dichiarazioni è emersa la traccia importante che viene seguita ora dagli investigatori. Sono così scattati, e proseguiranno anche nei prossimi giorni, controlli a tappeto presso tutte le agenzie assicurative cosiddette “No logo”, quelle per intenderci gestite da soggetti che svolgono prestazioni di brokeraggio assicurative, perché è da una di queste che sarebbe spuntato il falso documento. Polizze false che promettono peraltro l’eldorado di premi assicurativi sostanziosi e che – proprio per il fatto di essere contraffatte – modificano i dati personali del cliente in alcune voci, a cominciare dalla residenza anagrafica e dalla classe di merito. Trucchetti semplici ma vantaggiosissimi e in grado di garantire begli incassi. Storia nota, come emerge anche da almeno un altro paio di indagini condotte dal Radiomobile dei carabinieri del comando provinciale di Napoli, ma che mai – almeno fino a oggi – aveva fino a oggi portato a sospettare che una delle centrali operative della truffa si trovasse tra il Vomero e l’Arenella. Se questo è vero, allora il giro complessivo di affari risulterebbe addirittura vertiginoso. FONTE

Dai anche un’occhiata alle nostra pagina su Facebook  Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso un messaggio sulla nostra pagina Facebook, gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche  ore dal tuo invio!  Se ti è piaciuto l’articolo riportato, condividilo o lascia un commento, e facci sapere cosa ne pensi!  Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati.

Mistero in Polonia, Trovato treno nazista carico d’oro (VIDEO): http://www.videoscoop.info/funerali-casamonica-in-stile-il-53797 http://www.videoscoop.info/cosi-si-brucia-un-tumore-al-pancreas-38094 http://www.videoscoop.info/il-primo-ponte-in-acciaio-di-oltre-7-27582 http://www.videoscoop.info/parole-di-stima-telespettatore-in-27050 http://www.videoscoop.info/colpo-di-scena-de-luca-spiazza-tutti-25645 http://www.videoscoop.info/confessione-allucinante-di-d-amato-25409 http://www.videoscoop.info/caro-beppe-avevi-ragione-finalmente-24836 http://www.videoscoop.info/immigrati-a-ventimiglia-ecco-il-video-24035

Comments are closed.


Get Widget
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com