Amministrative 2016 primo turno: 4 Sindaci a 5 Stelle, massima diffusione


06/06/2016 – 
M5s, 4 nuovi sindaci e 20 comuni al secondo turno. IL M5S si è presentato con i suoi candidati a questa amministrative soltanto in 251 comuni su 1342 al voto, TRIPLICANDO NONOSTANTE TUTTO, L’ELETTORATO DELLE SCORSE AMMINISTRATIVE.

Quattro nuovi sindaci, 20 comuni al ballottaggio, tra cui due grandi città come Roma e Torino, centinaia di nuovi consiglieri comunali. E’ il ‘bottino’ che incassa il M5s alle comunali e che consegna al Movimento la possibilità di concorrere realmente alla guida del Paese.

“Penso che con queste elezioni amministrative gli italiani ci abbiano riconosciuto la capacità di governare” e “la storiella che imbastiscono ad ogni campagna elettorale che siamo incompetenti, è finita, non funziona” esulta già nella notte dello spoglio il vero front-man del Movimento, Luigi Di Maio che bolla come “boomerang” tornati indietro agli altri partiti i continui attacchi ai pentastellati.

vigonovoVIGONOVO A 5 STELLE! Andrea Danieletto è il primo nuovo sindaco di questa tornata elettorale. Guiderà il comune di Vigonovo (VE). In bocca al lupo!
Il primo sindaco 5 stelle di questa tornata #sindaci2016 #coRAGGIo È solo l’inizio! Vigonovo provincia di Venezia zona Riviera del Brenta, secondo comune 5 stelle dopo Mira! Vigonovo ha un Sindaco a Cinque Stelle: grazie Andrea Danieletto! Il sogno è realtà. Ora rimbocchiamoci le maniche e mettiamoci al lavoro.
#VigonovoInMovimento #ARivederLeStelle #Onestà

itria-fancelloIL SECONDO sindaco a 5 stelle di questa tornata elettorale è stato eletto a Dorgali in provincia di Nuoro in cui era presente come candidata a Sindaco Maria Itria
FANCELLO. Ecco il commento del risultato elettorale della Neo-Sindaco di Dorgali:

Cari dorgalesi… confessiamo che in quest’ultima settimana, alcuni di noi erano dubbiosi: “o ci stanno prendendo in giro… o vinciamo!”. E oggi, con grande gioia, ringraziamo i 2071 elettori che ci hanno dato fiducia, votando per il cambiamento, per un gruppo di sognatori che 10 mesi fa si è riunito con la ferma volontà di contribuire al miglioramento del nostro paese.
Oggi è il giorno dei ringraziamenti e, ci sia consentito, dei festeggiamenti. Abbiamo affrontato una campagna elettorale, senza che nessuno di noi quasi sapesse cosa fosse. Con tanto impegno, creatività, e un pizzico di follia ci siamo lanciati in questa avventura, e la soddisfazione di aver raggiunto il massimo obiettivo raggiungibile ci ripaga e ci gratifica tantissimo.

Un grandissimo ringraziamento va al gruppo di attivisti, dal quale poi sono stati selezionati sindaco e i candidati consiglieri. Un gruppo che da semplici “simpatizzanti del Movimento Cinque Stelle” è diventato un gruppo di amici veri, che in questi mesi si è incoraggiato e spronato a vicenda. Auspichiamo che questo gruppo continui ad allargarsi come ha fatto da principio, perché come abbiamo sempre detto con convinzione, la politica non è un mestiere. Abbiamo bisogno di nuove energie e nuove forze che, fra cinque anni, ci sostituiscano nel non facile compito di amministrare Dorgali.
Altro grande ringraziamento va alle nostre famiglie, ai nostri genitori, ai coniugi e ai bambini, che per “colpa” di questo sogno hanno dovuto “subire” le nostre assenze e presenziare ai nostri eventi. Condividiamo con loro la gioia di questo successo.

Infine ringraziamo tutti i cittadini che ieri sono andati a votare. Convinti che la partecipazione sia il sale della democrazia, consideriamo l’esercizio del diritto/dovere di voto un atto che rende onore a chi questa libertà ce la ha regalata pagandola con il sangue, e che forse troppe volte diamo per scontata.

 

 

 

 

 

 

bonciANCHE A FOSSOMBRONE (PU): VINCONO I 5 STELLE. GABRIELE BONCI È IL NUOVO SINDACO. Non è dato sapere se può avere influito la questione ospedale o più semplicemente la voglia di cambiamento. La certezza è che da oggi a Fossombrone governerà il Movimento a 5 Stelle che ha ottenuto 2.720 voti (il 49,42%) contro i 2.507 (45,55%) raccolti dalla lista civica Unione per Fossombrone che aveva come candidato sindaco Michele Chiarabilli, vice sindaco uscente. Non una differenza abissale tra i due schieramenti (in sostanza mancano i 276 voti della Lega che aveva candidato Roberta Vico) ma quanto basta per riscrivere la storia del Comune con il nome di Gabriele Bonci dei 5 Stelle.

Più bassa rispetto al passato l’affluenza alle urne con un 72,17% frutto dei 5.664 votanti contro i 7.848 potenziali elettori. La campagna elettorale, invece, è stata aspra e ricca di polemiche fino alle ultime ore prima delle votazioni con la lista Unione per Fossombrone e i pentastellati che non se le sono mandate a dire soprattutto sulla scelta dei candidati. Schermaglie che fanno già parte del passato. Ora a Fossombrone il sentimento più grande è rappresentato dalla curiosità, curiosità di vedere come si comporterà il nuovo governo della città.
In Sicilia invece un risultato inaspettato, ecco un immagine dei risultati dei candidati che andranno sicuramente al Ballottaggio il prossimo 19 giugno:

sicilia

 

CONTINUA A LEGGERE

Sguici anche sulla nostra pagina FB: Facebook  Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso un messaggio sulla nostra pagina Facebook, gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche  ore dal tuo invio!  Se ti è piaciuto l’articolo riportato, condividilo o lascia un commento, e facci sapere cosa ne pensi!  Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati.

Comments are closed.


Get Widget