Menu
Categories
Elezioni 2018, Berlusconi: “Via le tasse su casa, auto e pensioni minime a 1000 euro”
dicembre 16, 2017 Ambiente e salute

15/12/2017 – Con la vittoria del centrodestra ci sarà un governo di 20 persone “forse qualcosa di più”, di questi soltanto 8 saranno politici, “3 a noi, 3 alla Lega e 2 a Fratelli d’Italia”. Lo ha detto Silvio Berlusconi intervistato a Tgcom24. “Ne ho parlato con Salvini che si è detto assolutamente soddisfatto”.

loading…



Il leader di Forza Italia in attesa di conoscere la data ufficiale delle elezioni politiche che si terranno nella primavera del prossimo anno, sciolina quelli che saranno i punti forti della campagna elettorale degli azzurri e i leit motiv del programma di un governo a traino centrodestra.

Berlusconi vuole portare facce nuove alle prossime elezioni politiche: “Solo la metà dei parlamentari verrà ripresentata. Dei 600 nomi da sottoporre al giudizio degli elettori, 50 di loro sono persone che fanno già politica da qualche tempo, le altre 550 saranno new entry”

Oltre al reiterata riforma della Costituzione per introdurre l’elezione diretta del Capo dello Stato (già cavallo di battaglia delle passate elezioni), Berlusconi punta ad introdurre nella prossima legislatura il “vincolo di mandato” contro i cambi di casacca. Caso emblematico la caduta del secondo governo Prodi: il 24 gennaio 2008 il Senato nega la fiducia al governo grazie anche al voto del senatore Sergio De Gregorio: Berlusconi è stato condannato in primo grado per una una serie di presunte elargizioni di denaro con cui avrebbe convinto il senatore eletto nella lista “italiani nel mondo” a passare alla controparte. Sul reato è intevenuta la prescrizione prima che si chiudesse il processo d’appello.

Altro punto forte della campagna elettorale del leader di Forza Italia è l’imposizione fiscale. “Se lo Stato per i servizi ci chiede un terzo dei nostri soldi va bene, ma se ci chiede il 60% sembra un’estorsione di Stato”.

Fat tax e niente imposte sulla casa e bollo prima auto
Noi pensiamo ad una riforma che prevede una flat tax che è applicata in molti Paesi europei. La percentuale va approfondita ma si tratta di una riforma indispensabile per far uscire l’Italia dalla situazione in cui ci troviamo. Noi elimineremo imposta sulla casa, sulla successione, sulle donazioni e l’imposta sulla prima auto, dobbiamo solo decidere fino a quale cilindrata”.

Altro tema che sarà martellante nella campagna elettorale sarà quello dei migranti: “Dobbiamo costringere l’Europa – spiega Berlusconi – a stipulare trattati con i Paesi africani che si affacciano sul Mediterraneo per fermare gli imbarchi dei migranti. I Paesi vicini hanno chiuso le frontiere e tutti i migranti ora restano in Italia, che prima era un Paese di transito. Avremo 400.000 migranti che per vivere dovranno delinquere”.



Per la lotta alla povertà Forza Italia propone di alzare al pensione minima a mille euro e l’introduzione di un non meglio specificato ‘reddito di dignità che dovrebbe integrare il Reddito di Inclusione introdotto dal primo dicembre (il noto bonus 400 euro per i redditi più bassi).

Altro tema caro al centrodestra è quello della sicurezza: Berlusconi torna a proporre un incremento delle misure di sicurezza e con un governo di centrodestra si potrebbero vedere i militari pattugliare (ancora più diffusamente) le città.

“I nostri soldati che stanno in caserma ad annoiarsi, tutti, dopo le operazioni della mattina, vadano nelle strade delle grandi città a garantire la sicurezza dei cittadini”. FONTE


=======================================================

Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere. Più persone stanno leggendo il nostre le nostre notizie selezionate dai maggiori media locali e internazionali, ma le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo mantenere la nostra rassegna stampa più aperta possibile. Quindi puoi capire perché dobbiamo chiedere il tuo aiuto.
Diventa sostenitore L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook
Puoi farlo anche con una donazione tramite Paypal cliccando sul tasto: (Donazione Minima 5€), si accettano eventuali proposte di collaborazioni:





Comments
Comments are closed
*