USA, non può permettersi le cure e l’ospedale la butta in strada, a 3°C, con solo il camice addosso

14/01/2018 – Grave episodio di malasanità negli Stati Uniti. Una giovane donna di colore è stata abbandonata in strada dagli addetti dell’ospedale universitario di Baltimora con addosso solo il camice e in evidente stato confusionale. Proprio in quel momento passava di lì uno psicoterapeuta che ha ripreso tutta la scena e il video di denuncia è diventato subito virale.

loading…



Martedì scorso, Imanu Baraka, uno psicoterapeuta di Baltimora, nel Maryland, aveva da poco lasciato il suo ufficio di fronte al policlinico della sua città quando si è trovato di fronte ad una scena assurda. Gli addetti dell’ospedale avevano appena abbandonato in strada una giovane donna poco distante l’entrata del pronto soccorso. La temperatura in quel momento era di appena tre gradi sopra lo zero e la ragazza indossava solo il camice. E il caso ha voluto che l’episodio non avesse un tragico epilogo. “Non credevo ai miei occhi – ha detto Baraka – allora ho iniziato a riprendere con il mio telefono perché altrimenti nessuno mi avrebbe creduto”.

Nel video si vede lo psicoterapeuta chiedere ripetutamente al personale dell’ospedale spiegazioni sul perché stessero abbandonando la donna in strada, al freddo, e in quelle condizioni. Ma i tre addetti scompaiono velocemente dietro le porte del pronto soccorso. Baraka, allora, ha cercato di aiutare la giovane che in quel momento non era in grado di parlare e appariva in evidente stato di shock.



Con addosso solo il camice, scalza e con i segni di una ferita in fronte, sembrava non riuscire a capire cosa stesse succedendo. Dopo averla fatta sedere ad una fermata dell’autobus, lo psicoterapeuta ha chiamato un’ambulanza per soccorre la donna. Il filmato postato sulla pagina Facebook di Baraka e la sua denuncia è diventata virale.



CONTINUA A LEGGERE >>
Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere. Più persone stanno leggendo il nostre le nostre notizie selezionate dai maggiori media locali e internazionali, ma le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo mantenere la nostra rassegna stampa più aperta possibile. Quindi puoi capire perché dobbiamo chiedere il tuo aiuto.
Diventa sostenitore L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook
Puoi farlo anche con una donazione tramite Paypal cliccando sul tasto: (Donazione Minima 5€), si accettano eventuali proposte di collaborazioni:





Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


Get Widget