Ballottaggi delle Comunali, Pd cancellato dall’Italia: trionfo centrodestra, prende le rosse Siena, Pisa e Massa

25/06/2018 – Centrosinistra e Pd spazzati via dai ballottaggi delle Comunali: in un colpo solo perdono le roccaforti rosse in Toscana, Siena, Pisa e Massa, finite tutte al centrodestra. Così come Ivrea, sempre a sinistra dal Dopoguerra, e Imola, dove ha vinto l’esponente del M5s. Trionfa soprattutto la Lega, tiene l’alleanza con Forza Italia e Fratelli d’Italia ma pure quella con gli elettori del M5s, che preferiscono votare a destra piuttosto che a sinistra. Il Movimento, da solo, vince anche ad Avellino ma non riconferma Ragusa e perde a Terni, dove la Lega riesce ad esprimere addirittura il sindaco. Il Pd si salva solo ad Ancona, Teramo, Brindisi e Siracusa. Qualcuno avrà il coraggio di esultare, ma il dato generale è quella di una Caporetto, un tramonto epocale. È cambiato il vento, e i nodi sono venuti al pettine: quelli delle banche e dei risparmiatori truffati, ad esempio, che in Toscana da Mps a Etruria hanno fatto pesare il loro voto contro lo status quo.

Ecco i principali risultati, città per città.

loading…



Sondrio: vince Marco Scaramellini (60,3%, centrodestra) conto Nicola Giugni (39,4%, centrosinistra).

Imperia: vince Claudio Scajola (52%, lista civica) contro Luca Lanteri (48%, centrodestra)

Massa: vince Francesco Persiani (56,6%, centrodestra) contro Alessandro Volpi (43,4%, centrosinistra)

Pisa: vince Michele Conti (52,3%, centrodestra) contro Andrea Serfogli (47,7%, centrosinistra)

Siena: vince Luigi De Mossi (50,8%, centrodestra) contro Bruno Valentini (49,2%, centrosinistra)

Ancona: vince Valeria Mancinelli (62,8%) contro Stefano Tombolini (37,2%, centrodestra)

Teramo: vince Gianguido D’Alberto (53,2%, centrosinistra) contro Giandonato Morra (46,7%, centrodestra)

Terni: vince Leonardo Latini (63,4%, centrodestra) contro Thomas De Luca (M5s, 36,6%)

Avellino: vince Vincenzo Ciampi (59,5%, M5s) contro Nello Pizza (40,5%, centrosinistra)

Brindisi: vince Riccardo Rossi (56,6%, centrosinistra) contro Roberto Cavalera (43,4%, Forza Italia)

Ragusa: vince Peppe Cassì (53%, lista civica) contro Antonio Tringali (47%, M5s)

Messina: vince Cateno De Luca (65,3%, lista civica) contro Dino Bramanti (28,7%, Centrodestra)

Siracusa: vince Francesco Italia (53%, lista civica) contro Paolo Ezechia Reale (centrodestra, 47%).
CONTINUA A LEGGERE >>


Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Più persone stanno leggendo il nostre le nostre notizie selezionate dai maggiori media locali e internazionali, ma le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo mantenere la nostra rassegna stampa più aperta possibile. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire.
Puoi farlo anche con una donazione tramite Paypal cliccando sul tasto: (Donazione Minima 5€), si accettano eventuali proposte di collaborazioni:




Comments are closed.


Get Widget