Menu
Categories
Lo “tsunami” è solo all’inizio. Gratteri annuncia novità: “Ci saranno altre sorprese”
Dicembre 19, 2018 Ambiente e salute

19/12/2018 – Il procuratore antimafia di Catanzaro risponde indirettamente al presidente della Regione Mario Oliverio che aveva parlato di accuse infamanti: “Ognuno reagisce come vuole. Noi andiamo avanti per la nostra strada”. Nicola Gratteri da una parte, Mario Oliverio dall’altra. L’accusatore e l’accusato protagonisti di un indiretto botta e risposta sulla rete ammiraglia della Rai. Il governatore si difende parlando di accuse infamanti e annunciando lo sciopero della fame in una video-intervista rilasciata a Rainews e rilanciata dal Tg1. Il procuratore di Catanzaro che ha coordinato l’inchiesta sui presunti appalti pilotati alla Regione Calabria replica nel corso della puntata odierna di “Unomattina”.

loading…



Indagine aperta. In collegamento diretto da Locri, con alle spalle gli ufficiali della guardia di finanza che hanno condotto l’indagine denominata in codice “Lande desolate”, Gratteri annuncia novità e sorprese: “L’indagine andrà avanti, ci saranno sicuramente altre novità importanti e siamo tranquilli sulle ipotesi investigative e su quello che abbiamo contestato”. Non è finita dunque. “Lande desolate” è solo l’inizio. Lo tsunami Gratteri è destinato a riservare altre sorprese. Sulla reazione di Oliverio, il procuratore antimafia dice: “Ognuno può reagire come può e come sente, in base al proprio carattere. Noi andiamo avanti e continuiamo il nostro lavoro”. – FONTE

VIDEO CORRELATI



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments
Comments are closed
*