Scuolabus rovesciato. Autista rimesso in libertà con obbligo di presentazione

20/05/2019 – Autobus rovesciato il 17 maggio ad Arquà Petrarca, studenti feriti e l’autista che scappa e, una volta fermato, tenta di dare false generalità alle forze dell’ordine. Dopodiché si scopre che non era sobrio al volante e che la fedina penale dell’uomo che era stato incaricato di trasportare i bambini non era pulita: i precedenti erano per ubriachezza, lesioni e violenze. Nuovo capitolo della vicenda questa mattina, in tribunale, dove nell’udienza di convalida dell’arresto di Deniss Panduru, davanti al gip al Tribunale di Rovigo, l’arresto è stato convalidato e il gip ha disposto che Panduru venga rimesso in libertà con la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria.
CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget