Piemonte, la vecchia idea di Cirio: slot machine e bordelli per rilanciare l’economia piemontese

29/05/2019 – L’intervento è del 2017 e magicamente è rispuntato online subito dopo l’ufficializzazione della candidatura di Alberto Cirio a presidente della Regione Piemonte. L’occasione era un convegno sul gioco d’azzardo organizzato a Torino. In quel contesto, l’eurodeputato del PPE e attuale candidato presidente del centrodestra non ha lasciato spazio ad alcuna ambiguità.

“In Piemonte abbiamo il lago Maggiore che è una meta straordinaria di turismo congressuale. I congressi si fanno nei posti belli e dove ci sono opportunità di svago per i congressisti. Cosa succede se si fa un congresso a Stresa? La gente dopo il congresso, la sera prede la macchina e va in Svizzera. Perché là c’è il gioco d’azzardo, ci sono i bordelli e c’è la possibilità di fare tutto” – diceva Cirio ricevendo un caloroso congresso da parte dei congressisti in sala.

loading…



Poi l’eurodeputato attaccava l’ordinanza con la quale a Stresa veniva vietato il gioco d’azzardo: “Noi ci laviamo la coscienza facendo un’ordinanza a Stresa per non fare giocare, dimenticandoci che la sera partono con il portafogli gonfio e vanno a spendere in Svizzera. Noi abbiamo i costi e gli altri hanno i benefici”.

La campagna elettorale è ricca di colpi bassi e sicuramente chi ha rispolverato questo intervento lo ha fatto per metterlo in difficoltà. Sarà così oppure questa idea potrebbe consenso da parte della popolazione? – [Fanpage]
CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget