La Commissione di Vigilanza Rai vota contro il doppio incarico al presidente Foa La risoluzione proposta dai Cinque Stelle passa con l’appoggio di Pd e Leu

19/06/2019 – Il doppio incarico non è possibile. O almeno, così la pensano 5Stelle e Partito democratico che oggi votando insieme (per la prima volta) in commissione di Vigilanza sulla Rai hanno sancito che il presidente della Tv pubblica, di chiara fede salviniana, non può essere presidente del cda di viale Mazzini e allo stesso tempo presidente di Raicom, la società che si occupa della commercializzazione dei diritti della concessionaria del servizio pubblico. Qualcuno dirà che siamo alla svolta nei rapporti tra Lega e 5 Stelle, qualcun altro declinerà la giornata di stamattina come il primo vero cedimento dell’alleanza di governo giallo-verde, qualcun altro sentenzierà, invece, come il leghista Massimiliano Capitanio che (nella sostanza) non cambierà nulla e che in realtà il voto di stamattina è solo una “ritorsione” contro la Lega per aver votato insieme al Pd l’emendamento salva Radio Radicale.

loading…



Fatto sta, che da oggi Marcello Foa sarà un po’ meno “presidente” rispetto ai giorni scorsi. Certo, può anche sfidare e resistere contro il voto della Vigilanza e andare avanti così con il doppio incarico, ma qualcosa certamente ormai si è incrinato tra i contraenti del patto di governo. Tant’è che la “sfiducina” ha ottenuto 21 voti favorevoli con 9 contrari e 4 astenuti. La decisione di oggi, insomma, è chiara e creerà un fronte incandescente in tutte le decisioni collegiali e di consiglio che l’azienda pubblica si troverà a votare.

Tant’è che la questione non sfugge a Michele Anzaldi del Pd che subito dichiara: “Grazie a noi i cinque stelle fanno esprimere l’intera commissione e viene messa fine a una delle numerose illegalità di questa Rai. Ora l’azienda si adegui rapidamente”. Già, e infatti, da viale Mazzini si osserva che “la Rai prende atto con rispetto del voto espresso in Commissione di Vigilanza sulla nomina di Marcello Foa alla Presidenza di RaiCom e convinti della correttezza del proprio operato, effettueranno tutte le valutazioni conseguenti nel prossimo consiglio di amministrazione”. Come dire: ci penseremo, e vi faremo sapere. – [LaStampa.it]
CONTINUA A LEGGERE >>
VIDEO CORRELATI:



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget