Brasile, rapina del secolo: rubati 750kg oro scalo San Paolo Bottino da 40 milioni di dollari, banditi travestiti da agenti

26/07/2019 – Passerà alla storia come uno dei colpi del secolo. Otto uomini armati travestiti da poliziotti hanno rubato circa 750 chili di oro e metalli preziosi, per un valore stimato in 40 milioni di dollari (circa 36 milioni di euro), da un deposito dell’aeroporto internazionale Guarulhos di San Paolo del Brasile: lo hanno reso noto le autorità dello scalo. Secondo questi funzionari la banda si è impossessata fra l’altro di un carico di lingotti d’oro destinato a Zurigo e New York. I rapinatori sono entrati nell’aeroporto a bordo di due pick-up simili a quelli usati dalla polizia federale brasiliana, che sono poi stati trovati a circa 20 km dallo scalo. Non ci sono stati feriti e non sono stati sparati colpi di arma da fuoco, ma secondo un agente di polizia che ha voluto mantenere l’anonimato un funzionario dell’aeroporto e otto membri della sua famiglia – inclusi quattro minorenni – sono sequestrati dai banditi, che li hanno tenuti per circa 12 ore.

loading…



Il precedente. Le rapine sono una piaga endemica della società brasiliana. Tra le più recenti e violente quella in due diverse banche di Milagres. Dove almeno tredici persone, tra cui due minorenni, sono morte durante la sparatoria scaturita a seguito della polizia che ha cercato di impedire l’assalto dei rapinatori armati. Secondo un testimone, Mendonça de Santa Helena, che vive vicino al luogo della rapina, la sparatoria è durata circa 20 minuti. “Non ho mai visto nulla di simile prima. Sono rimasto dentro casa e ho ancora paura. Ho sentito urlare, gente che piangeva. È stato orribile”, riferisce il commerciante a Diario Do Nordeste. Sempre secondo Mendonça, dopo che i rapinatori sono fuggiti, “ho visti almeno sei persone a terra sanguinanti”. Episodio che purtroppo conferma il Brasile di come uno degli Stati più violenti del mondo, “primato” ottenuto nel 2017 quando gli omicidi totali furono 63.880.
CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget