Coronavirus, tra i rimedi giunti dalla Cina anche il plasma dei malati

13/03/2020 – A meno di 24 ore dall’arrivo dell’equipe di medici cinesi, giunti in Italia per aiutare i nostri ricercatori nella lotta al coronavirus, possiamo già sapere quali saranno le terapie che i ricercatori di Pechino proveranno ad implementare all’interno delle nostre strutture sanitarie.

Grazie alla loro esperienza maturata a Wuhan, i medici cinesi potranno far si che il focolaio italiano possa essere contrastato efficacemente; un gesto di solidarietà nei confronti di un paese che è sempre stato in prima fila nella lotta al coronavirus.

Durante una conferenza stampa con i giornalisti presso la sede della Croce Rossa italiana, il professor Liong Zang’an ha presentato i vari rimedi portati nel nostro Paese: “Il primo approccio nelle terapie contro il coronavirus è quello del plasma delle persone ricoverate. Questo poiché durante il ricovero dei pazienti il loro sangue ha prodotto degli anticorpi; anticorpi che abbiamo utilizzato per poter curare i casi critici”.

loading…



Il secondo farmaco descritto dal professore è invece un prodotto già disponibile sul mercato, nel quale i ricercatori cinesi hanno tuttavia trovato nuove effetti che potrebbero essere utili nel combattere il coronavirus: “Non è un farmaco antivirale ma lavora su un’eventuale tempesta infiammatoria che può causare altri sintomi critici, quindi blocca l’infiammazione. Il farmaco si trova tranquillamente già sul mercato ma noi abbiamo trovato degli effetti inediti”.

L’aiuto della medicina tradizionale
In conclusione al suo intervento, il professor Liong Zang’an ha inoltre parlato dei prodotti tradizionali cinesi che verranno utilizzati nelle sperimentazioni mediche: “Abbiamo portato anche alcune medicine tradizionali cinesi che non sono quelle erboristiche ma sono prodotte in maniera moderna. Con queste medicine usate in fase iniziale siamo riusciti a ridurre il tasso di trasformazione dei sintomi lievi in sintomi gravi“. – [FONTE]
CONTINUA A LEGGERE >>
Ordina subito la tua carta Revolut gratuita.




A tutti i nostri lettori in Italia.
Può essere imbarazzante, però, per favore, non ignorare questo messaggio.  Il 99% dei nostri lettori non dona, fa finta di niente. Se sei uno dei quei lettori straordinari che ha già donato, ti ringraziamo di cuore. Se donassi solo 5 €, questo sito potrebbe continuare a crescere per anni. Dimostra ai volontari che ti forniscono informazioni affidabili e neutrali che il loro lavoro conta. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro Blog, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità:

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):


Comments are closed.


Get Widget