LETTERA APERTA A CORRADO AUGIAS – RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Buona sera, io sono un pensionato che per ben 40 anni ho votato sinistra, mi creda, ho creduto per tutta la mia vita alla favoletta di un’Italia migliore, un’ Italia più giusta, un’Italia con una spartizione più equa della ricchezza, SI, ho constatato che tutto ciò si è realizzato, ma non per il popolo. La vicenda Fiorito mi ha aperto gli occhi sui fiumi di soldi che circolavano e circolano attorno alla politica e, la domanda che mi sono posto è: ma i nostri, quelli a cui io ho dato la fiducia,quei fiumi di soldi dove li hanno messi??? Le dò la mia risposta : si sono fatti ” i cazzettini loro” , si sono dati stipendi, rimborsi, vitalizi e liquidazioni da onnipotenti e noi ?
AUNoi siamo rimasti sulla montagnetta con la bandiera rossa, ma lei dott. Corrado Augias non se ne è accorto, forse perchè una fettina è toccata anche a lei da parlamentare europeo. Si sono creati società pubbliche e private , inventati, posti di lavoro di rilievo a salari dirigenziali per i figli, mogli , nipoti, amanti, amici e amici degli amici e, Noi ?,io , che ho fatto laureare i miei 2 figli mangiando pane e mortadella me li sono visti partire tutti e due all’estero, ma lei dott. Corrado Augias non se ne è accorto, forse perchè i suoi di figli hanno trovato non strade , ma autostrade per sistemarsi. Non ho mai pensato che lei fosse un pennivendolo, nemmeno ieri sera alle invasioni barbariche, ho però notato un certo imbarazzo tra le sue parole, ma ero convinto che le infamie dette erano dovute a una arrabbiatura verso giovani che avevano esagerato nel chiamare BOIA Napolitano e, ciò è comprensibile, Ma poi stamattina mi dicono che c’è un articolo sulla repubblica a sua firma confermando quanto affermato ieri sera. Allora no, mi dispiace nessuna giustificazione. Quello che ha detto offende me e tutte le oneste persone che hanno lavorato per tenere in piedi questo paese.
Lei non può chiamare fascisti dei ragazzi che credono in quello che fanno e , danno una speranza a gente come me o i miei figli, Ma sopratutto lei che ha PRESO da quel fiume di soldi, si ha PRESO, NON SI PUò PERMETTERE DI GIUDICARE QUESTI RAGAZZI CHE RINUNCIANO A META’ DELLE LORO COMPETENZE, ma lei è in grado di concepire una cosa del genere? RINUNCIARE A SOLDI COSA SARA’ MAI, LEI COME PUO’ CAPIRE UN ATTO RIVOLUZIONARIO COME QUELLO DI RINUNCIARE ALLA SISTEMAZIONE A VITA NEL MOMENTO IN CUI LI DEFINISCE FASCISTI, lei mi ha fatto pena, SI MI HA FATTO PENA UN VECCHIO INTELLETTUALE CON SLOGAN CHE NON AZZECCANO PIù DA NESSUNA PARTE. Eppure lei , dall’alto della sua cultura, dovrebbe sapere che cos’è un IDEALE , dovrebbe sapere quanto è forte un popolo CHE è mosso da un IDEA. Lei intervenendo a gamba tesa ha dimostrato che deve dire grazie a qualcuno, lei ha qualcosa da perdere con noi “fascisti” . Si dott. Corrado Augias se i Grillini avranno la maggioranza, quella sua super pensione e il vitalizio da parlamentare europeo si potrebbe ridurre , perchè vede, siamo tutti Italiani e, abbiamo il diritto di mangiare tutti e, lei dovrebbe saperlo che cos’è la fame.
Vede dott. Corrado Augias sarete costretti a lasciare qualche posto di lavoro dignitoso anche ai nostri figli che al 99% forse lo meritano di più dei vostri. Vede dott. Corrado Augias forse quei giornalai , dove ancora oggi lei si è permesso di offendere, a pagamento, che predicano il liberismo con i soldi dello stato , quando gli mancheranno i nostri soldi forse faranno giornalismo serio se vogliono guadagnarsi il pane . Vede dott. Corrado Augias dicendo che sono tutti manovrati da quei furbi di Grillo e Casaleggio o, la infamia di fascisti o , incutere paura sulla possibile deriva antidemocratica, lei oltre a, offendere l’intelligenza mia e quella di 9 milioni di persone ONESTE, offendendo quei ragazzi ha offeso personalmente gente come me, gente che ha lavorato una vita, che ha pagato le tasse sempre e comunque, che ha pagato e continua a pagare l’abbonamento RAI e, grazie a gente come me che lei vive una vita agiata, a gente come me che abbiamo creduto, per 40 anni io, che ci avreste dato un mondo migliore, SI , dott. Corrado Augias, il mondo migliore per lei e tutti gli altri come lei, PER NOI POPOLO LA FAME. Per questo lei deve chiedermi scusa SE NON LO FA’ ALLORA IL FASCISTA E’ LEI, SI DOTT. CORRADO AUGIAS, IL FASCISTA VERO E’ LEI.
Cordialmente Beniamino PERRI tel. 33900000

11 Comments

  1. Conci ha detto:

    Sì concordo pienamente

    • LALORY ha detto:

      GRANDE E VERO,,, SIG, BENIAMINO, PERI,,,, !!!UNICO,,E SOPRATUTTO UNO CON LE PALLE DELLA VERITA!!!!! BRAVO,, HA PERSINO MESSO IL SUO NUM DI TELEFONO,,,ALTRO CHE SCRIVERE, CI HA MESSO LA FACCIA,,,,,,!!!GRAZIE LALORY

  2. Conci ha detto:

    …gli onesti sono i poveri e non certo quelli come lei, pseudogiornalista.

  3. liliana ha detto:

    e’ vero caro beniamino, anch’io sono sempre stata cittadina diligente e mandato a scuola e universita’ i miei figli, di cui uno all’estero l’altro ancora con famiglia e sulle mie spalle perche’ non riescono a trovare lavoro ed e’ restauratore. Augias che io stimavo mi ha deluso perche’ ha parlato con aria saccente perche’ ha il c….pieno e e’ abituato a dare giudizi come sefosse uno sopra le parti, mentre e’ dentro anche lui a un sistema corrotto. Volevo darti caro Beniamono la mia solidarietà. Liliana

  4. Daniele Prencipe ha detto:

    GRANDE!!!
    Beniamino Perri e di quei signori ” NON PIU’ DIOVANI ” che finalmente hanno capito e sono AMAREGGIATI e DELUSI di aver creduto in ideali politici FALSI e CORROTTI….
    ” MEGLIO TARDI CHE MAI ”
    Uno che parla con IL CUORE IN MANO come ha fatto lui potra certo servire a far capire SPECIALMENTE ai suoi coetanei e amici di vecchi partiti qual’è LA VERITA’….
    Bene andiamo avanti e MANDIAMOLI TUTTI IN GALERA QUEI PARASSITI !!!
    NOI VINCEREMO ” CON L’AIUTO DELL’ ETERNO “.

  5. rossella ha detto:

    Non a caso la figlia di Augias e’ giornalista al tg1

  6. Claudio S. ha detto:

    Temo lei si sia dimenticato un fatto importantissimo, assolutamente fondamentale per il benessere dei cittadini, perlomeno dal punto di vista economico.

    Le opportunità lavorative.

    Negli altri paesi le opportunità ci sono, in italia non è mai stato fatto nulla in tal senso, al punto da obbligare, sovente, a chiedere favori ai politici per averne almeno una, di opportunità.

  7. PIERA ha detto:

    MEGLIO TARDI CHE MAI…. E VI CI SONO VOLUTI 40 ANNI X CAPIRE CHE LA VOSTRA IDEOLOGIA ERA SOLTANTO UNA BUFFALA, CONTINUATE A CANTARE BANDIERA ROSSA COGLIONI MENTRE LORO SONO I VERI PADRONI CHE VI HANNO USATO SFRUTTATO E ANNIENTATO E PER FINIRE RIDICOLIZZATO ,NEL FRATTEMPO LORO SI SONO ARRICCHITI E HANNO SISTEMATO L’INTERA FAMIGLIA…. MA SI…ACCONTENTATEVI CANTANDO BANDIERA ROSSA.. VI RIMANE COMUNQUE QUELLA ..;-). VIVA IL DUCE , ALMENO CON LUI IL POPOLO MANGIAVA !!!

    • Piergiorgio ha detto:

      Il popolo mangiava? Mio padre ha patito la fame durante il ventennio. Se non fosse stato per il piano Marshall saremmo rimasti in mutande dopo la guerra. Lei vive di ideali non diversamente da chi canta bandiera rossa.

  8. Ennio ha detto:

    Sig. Beniamino vorrei stringerle la mano e abbracciarla ha scritto il pensiero italiano purtroppo se non ci si muove x buttarli fuori questi stanno facendo manbassa di privilegi la ringrazio Sig. Beniamino e la saluto.

  9. luigi ha detto:

    non approvo ne’ il tono ne’ il contenuto del commento di “PIERA” perchè ho sempre combattuto per un paese civile dove le Ideologie si basano sul rispetto degli individui e sull’onestà. sono pensionato di ‘vecchiaia’ anche io perchè all’età di 50 anni la società multinazionale nella quale svolgevo le mansioni di dirigente mi dimise. solo grazie al mio lavoro posso mantenermi in modo decoroso, non certo grazie ai soldi della pensione. purtroppo riconosco di vivere in un paese immaturo per la libertà.


Get Widget