Corruzione, pene patteggiate: a Como l’elenco dei commercialisti s’allunga

29/06/2020 – Si allunga ogni giorno l’elenco dei commercialisti che bussano alla porta del sostituto procuratore di Como Pasquale Addesso, chiedendo di patteggiare e di risarcire. Erano tutti finiti in custodia cautelare ai domiciliari lo scorso 19 maggio, coinvolti nell’indagine sulla corruzione all’Agenzia delle Entrate. In sei hanno già trovato un accordo con il magistrato, e per loro è stata fissata udienza preliminare per la valutazione del giudice e formalizzazione.

Sono A.C., 50 anni di Como, che ha proposto una applicazione pena a un anno e 6 mesi, e un risarcimento di 4200 euro, un anno e 8 mesi per G.T., 70 anni di Faggeto Lari, un anno e 6 mesi e 5600 euro per il socio R.L.G., 58 anni di Como. Per F.L, 50 anni di Appiano Gentile, accordo a 2 anni e 18mila euro. Due anni e 10mila 500 euro di risarcimento per C.Q, 63 anni di Como, e infine 1 anno e 3000 euro per l’imprenditore F.C., indagato a piede libero nella prima tranche.

loading…



Ha inoltre trovato un accordo a 2 anni di patteggiamento e 29mila euro di risarcimento M.M., 58 anni di Cernobbio. Due anni anche per ex funzionario dell’Agenzia delle Entrate R.S., 69 anni di Cantù, e 4000 euro di risarcimento: accusato di aver fatto da tramite con l’ex direttore dell’Agenzia R.l.. Infine accordo a 6 mesi per L.M, legale rappresentante della us Basket Como, accusato di concorso in emissione di fatture per operazioni inesistenti.

Secondo le accuse l’imprenditore tramite i titolari dello studio Pennestrì pagava tangenti al capo team dell’ufficio legale della Agenzia delle Entrate in cambio di aiuto in una controversia legale. In altre circostanze, i due titolari dello studio commercialista avrebbero versato soldi all’ex direttore dell’Agenzia delle Entrate di Como Leoni ed a La Verde in cambio dei nomi dei contribuenti che sarebbero stati sottoposti a verifica da parte dell’Agenzia delle Entrate nel 2019.“ – [IlGiorno.it]

Il video delle intercettazioni:

CONTINUA A LEGGERE >>
VIDEO CORRELATI:



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


Get Widget