Quello che accade al deputato Giulia è passato, sta passando, nell’indifferenza di tutti. VIDEO


La conferenza stampa del M5S sull’incredibile serie di attacchi di intrusione digitale e sottrazione di dati personali subita dai parlamentari del m5s.
 “C’è una giovane donna che per giorni è stata pubblicamente violentata. La sua vita privata data in pasto ai giornalisti, che si son dovuti tenere il prurito nelle mani per non violare la legge sulla privacy. Ma non solo: data in pasto a qualsiasi sfaccendato, che ha potuto comodamente trascorrere un pomeriggio sezionando, giudicando e ficcanasando l’esistenza intera del deputato Giulia Sarti. Del resto, bastava digitare un indirizzo e scaricare oltre un gigabyte di mail, per il gusto dei pervertiti dei fatti altrui. E da oggi Giulia non è più sola: nel secondo giro dei sedicenti “hacker del Pd“, nel mirino sono finiti altri parlamentari del MoVimento 5 Stelle, Massimiliano Bernini, Stefano Vignaroli e Tancredi Turco.:

Comments are closed.


Get Widget
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com