GASPARRI, Rinviato a giudizio per peculato gli avvocati: pensavamo di aver risolto l’equivoco!

gasparri-dito-medio-770x512ROMA – Maurizio Gasparri è stato rinviato a giudizio dal gup di Roma per peculato. L’accusa riguarda l’appropriazione di 600 mila euro destinati all’allora gruppo Pdl che il senatore di Forza Italia avrebbe utilizzato per una polizza vita a lui intestata. Il processo si terrà il primo ottobre presso la decima sezione penale del Tribunale. Gasparri respinge ogni addebito. continua su FONTE

Comments are closed.


Get Widget