Post Tagged with: "TERMOVALORIZZATORI"

Chi brucia di più i rifiuti negli inceneritori?

Chi brucia di più i rifiuti negli inceneritori?

11/03/2019 – La scelta di realizzare o no nuovi inceneritori, in particolare nel Sud Italia, sta creando contrasti nella maggiornaza di governo tra la Lega, che sostiene la loro realizzazione, e il Movimento 5Stelle, da sempre contrario. In Europa ci sono oltre 400 impianti capaci di trasformare i rifiuti in energia, quelli che i tecnici del settore chiamano termovalorizzatori e […]

Read more ›
Nanoparticelle e fallimenti: bruciare inquina e costa caro, cosa c’è dietro le polemiche tra Lega-M5S

Nanoparticelle e fallimenti: bruciare inquina e costa caro, cosa c’è dietro le polemiche tra Lega-M5S

21/11/2018 – Non sono indispensabili, inquinano e sono strategicamente sbagliati: qualsiasi altra valutazione sugli inceneritori o termovalorizzatori (la distinzione è solo sul fatto che i secondi prevedono il recupero energetico) è basata su calcoli piegati alla necessità di smaltire in fretta rifiuti, senza considerare conseguenze né contesto. Senza una visione strategica sostenibile. “Non inquinano”. C’è un fondo di verità alla […]

Read more ›
Salvini a Napoli, scontri al sit-in dei centri sociali: carica della polizia, un ferito. Scontro Termovalorizzatori M5S-LEGA

Salvini a Napoli, scontri al sit-in dei centri sociali: carica della polizia, un ferito. Scontro Termovalorizzatori M5S-LEGA

16/11/2018 – Centri sociali contro il ministro dell’Interno Matteo Salvini. In programma c’era una riunione del comitato per l’ordine pubblico. Ma proprio durante il summit, un gruppo di manifestanti del centro sociale Insurgencia in piazza a Napoli, ha tentato di forzare il blocco della polizia all’interno della Galleria Umberto, a pochi metri dalla Prefettura, dove era in programma il vertice. […]

Read more ›
Inceneritori pieni, continua l’allarme sul riciclo

Inceneritori pieni, continua l’allarme sul riciclo

27/11/2017 – Il riciclo è in difficoltà. È un altro aspetto dell’effetto Cina tante volte citato per altri motivi. La Cina che cambia, che rallenta la tumultuosità della crescita, che ammoderna le tecnologie di produzione, che scopre l’ecologia e la raccolta differenziata, la Cina ha smesso di importare dall’Europa navi intere di materiali da rigenerare come materie prime. Plastica, carta, […]

Read more ›

Get Widget