Finanziaria, Palazzo Chigi: Nuovo Governo, Conte blocca l’assunzione di 3000 Pip

07/07/2018 – Il governo nazionale targato Lega e 5 stelle blocca le assunzioni in Regione e alcune promozioni interne. Il Consiglio dei ministri presieduto da Giuseppe Conte ha impugnato quindici norme della legge Finanziaria varata dall’Ars lo scorso aprile. Tra le norme bocciate da Roma quella che consentiva una serie di assunzioni nelle società partecipate, a partire dalla stabilizzazione del bacino dei circa 3 mila Pip. Stop anche alle promozioni interne e alle norme sui prepensionamenti dei regionali. Secondo il governo Conte queste norme sarebbero in contrasto con leggi nazionali. Impugnati anche ai contributi a pioggia erogati tramite la revisione dei fondi del Patto di azione e coesione (Pac).
loading…
I 5 stelle chiedono le dimissioni dell’assessore all’Economia Gaetano Armao: “Ed eccolo qua il capolavoro firmato Musumeci-Armao. Quando dicevamo in commissione e in aula che la finanziaria era infarcita di errori macroscopici che sarebbero certamente stati impugnati, lo dicevamo a ragion veduta. Se questi sono gli esperti della politica, gli stessi cioè che in un recente passato hanno creato i disastri che ben conosciamo, allora la Sicilia è condannata, nero su bianco. Parola di Consiglio dei Ministri”. A dichiararlo sono la capogruppo del Movimento 5 Stelle all’Ars Valentina Zafarana e il vice presidente dell’Assemblea Giancarlo Cancelleri, componente della commissione Bilancio. “Qualche ora fa – spiegano i due deputati – abbiamo letto basiti le dichiarazioni di Armao sul fatto che il Consiglio avrebbe impugnato le manovre volute dai deputati. Armao non è soltanto tecnicamente incapace, ma anche disonesto intellettualmente, perché tra le norme impugnate ci sono provvedimenti che portano la firma del governo regionale. L’unica cosa da fare adesso per Musumeci è mettere alla porta Armao, che oltre ad essere il re dei conflitti d’interesse in Sicilia, vedasi caso Riscossione, prima mente sulla trattativa con Roma, venendo immediatamente sbugiardato dal ragioniere di Stato e poi si fa impugnare mezza finanziaria a sua firma Solo Musumeci è riuscito a fare peggio di Crocetta”. – [Repubblica.it] CONTINUA A LEGGERE >> Dal momento che sei qui…. … abbiamo un piccolo favore da chiedere. Più persone stanno leggendo il nostre le nostre notizie selezionate dai maggiori media locali e internazionali, ma le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo mantenere la nostra rassegna stampa più aperta possibile. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire. Puoi farlo anche con una donazione tramite Paypal cliccando sul tasto: (Donazione Minima 5€):

Comments are closed.


Get Widget
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com