Corona: “Renzi andrebbe arrestato”. E il Pd attacca la Berlinguer [VIDEO]

22/11/2018 – È bufera su Mauro Corona. Lo scrittore trentino, durante il suo intervento a “Carta Bianca”, la trasmissione di approfondimento politico in onda su Rai Tre e condotta da Bianca Berlinguer, ha attaccato duramente Matteo Renzi. Tanto da chiederne addirittura “l’arresto” per avere avallato la soppressione del corpo forestale dello Stato. La conduttrice ha minimizzato e per questo motivo è entrata nel mirino del Pd e in particolare di Michele Anzaldi, segretario della commissione di vigilanza Rai. “È un’infamia avere macellato il corpo forestale dello Stato. E chi è stato deve averlo sulla coscienza. Va messo in prigione e so chi è stato. È stato lo scout. Va bene niente. Se mi riferisco a Renzi? Lo ha detto lei”.

loading…



Lo scrittore ambientalista Mauro Corona, nella puntata di ieri di “Carta Bianca”, non è andato tanto per il sottile auspicando addirittura l’arresto per l’ex segretario Pd. Ecco il passaggio dove Mauro Corona dice che la Forestale è stata massacrata e chiede nientedimeno che l’arresto di renzi:

Corona non è nuovo a uscite sopra le righe, ma è forse la prima volta che le sue parole provocano la reazione dem nei confronti della responsabile del programma, la giornalista Bianca Berlinguer, che di certo non può essere accusata di antipatia verso i dem. Ma il segretario della commissione di vigilanza Rai, il democratico Michele Anzaldi, ha parlato dell’ultima puntata di “Carta Bianca” come di un “imbarazzante esempio di disinformazione”.

Per Anzaldi, “i cittadini devono avere il diritto di sapere se lo scrittore Mauro Corona riceva o meno un compenso, e se sì a quanto ammonti, per la sua partecipazione fissa alla trasmissione”, aggiungendo che “alcuni passaggi della sua intervista hanno rappresentato vette sconcertanti di dannosa disinformazione, come quando ha detto che gli psicofarmaci vanno assunti insieme all’alcol per potenziarne l’effetto, un caso eclatante di disinformazione medica”. Colpa anche della Berlinguer, rimasta in “silenzio” quando Corona ha attaccato Renzi.
Ma Anzaldi è andato addirittura oltre, accusando la conduttrice di complicità con i 5 Stelle e il suo esponente Di Stefano, protagonista durante la trasmissione di un faccia a faccia con il dem Richetti. La Berlinguer “ha provato a smentire l’esponente Pd rilanciando una bufala. Richetti ha accusato il Governo M5s-Lega di aver scritto in manovra previsioni di crescita farlocche, come confermano tutti gli organismi internazionali. La conduttrice, aiutando oggettivamente Di Stefano a uscire dall’empasse, ha ribattuto dicendo che anche il Pd sbagliava le previsioni. Una balla”, secondo Anzaldi, che sui suoi profili social ha lanciato fuoco e fiamme contro “Carta Bianca”. Per i democratici è proprio un periodaccio: neanche “in casa” si può stare tranquilli… – [IlGiornale.it]
CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget