Vaccino coronavirus entro il 10 agosto: la mossa della Russia

30/07/2020 – Il primo vaccino anti coronavirus approvato potrebbe essere russo. Come riferito da una fonte all’agenzia ‘Interfax’, il vaccino a cui sta lavorando l’Istituto nazionale di ricerca Gamaleya è stato inviato per una valutazione agli esperti del dipartimento competente del ministero della Salute e la registrazione del vaccino è attesa per il 10-12 agosto.

Il dicastero della Salute non ha confermato la notizia della data di agosto per l’approvazione ma ha anticipato che, una volta ottenuto l’ok, i primi a ricevere il vaccino saranno gli operatori sanitari in prima linea nella lotta alla pandemia.

Kirill Dmitriev, a capo del Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) che sta finanziando la ricerca del vaccino, ha detto alla ‘Cnn’: “Si tratta di un momento Sputnik. Gli americani sono rimasti sorpresi allora e lo stesso è col vaccino, la Russia ci arriverà per prima”.

Secondo ‘Agi’, la Russia vuole essere la prima al mondo ad approvare un vaccino anti coronavirus, nonostante le preoccupazioni legate alla sicurezza e all’efficacia del prodotto.

loading…



Mentre alcuni possibili vaccini anti-Covid nel mondo sono già nella fase 2, cioè l’ultima delle sperimentazioni, quello russo non ha ancora completato la fase 2, la cui conclusione è prevista entro il 3 agosto. Dopo quella data, prenderà il via la terza fase dei test, che sarà molto rapida.

Stando agli scienziati russi, lo sviluppo veloce del vaccino è dovuto al fatto che questo è una versione modificata di una già preesistente, creata per combattere altre malattie.

Funzionari russi hanno inoltre spiegato che la velocità dell’iter è dovuta all’urgenza della situazione.

Intanto, sono arrivate nelle scorse ore buone notizie sul vaccino anti coronavirus sviluppato dall’azienda americana Moderna, che sembra funzionare sui macachi.

Nell’attesa dell’arrivo del primo vaccino ufficiale anti Covid-19, alcuni scienziati hanno creato un “vaccino” fatto in casa che si spruzza nel naso. – [FONTE]
CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


Get Widget