Post Tagged with: "privacy"

Dopo le denunce i cuor di leone di FdI rimuovono il video; peccato che sia stato scaricato come prova

Dopo le denunce i cuor di leone di FdI rimuovono il video; peccato che sia stato scaricato come prova

12/11/2019 – “Noi della privacy ce ne freghiamo” dicevano nel video Marco Lisei e Galeazzo Bignami, due esponenti di Fratelli d’Italia di Bologna che hanno pubblicato su Facebook i citofoni e quindi cognomi e indirizzi di tutti gli stranieri che abitano nelle case popolari di Bologna, mettendo a rischio la loro sicurezza e agendo come le squadracce nazi-fasciste, che indicavano […]
Read more ›
USA, stangata per Facebook: multa da 5 miliardi di dollari per violazione della privacy

USA, stangata per Facebook: multa da 5 miliardi di dollari per violazione della privacy

13/07/2019 – Una stangata da 5 miliardi di dollari si abbatte su Facebook per aver violato le norme sulla privacy nel caso Cambridge Analytica. La multa – secondo quanto riporta il Wall Street Journal – è stata decisa dalla Federal Trade Commission (Ftc), l’autorità americana del settore, ed è la più grande mai comminata contro una società hi-tech. L’authority aveva […]
Read more ›
Niente più nome e cognome, sui citofoni e cassette postali. A vietarlo è L’unione europea

Niente più nome e cognome, sui citofoni e cassette postali. A vietarlo è L’unione europea

11/11/2018 – Gli eurocrati, per dimostrare che si guadagnano il loro opulento stipendio, sono costretti a inventarsi qualcosa di nuovo, e ci complicano la vita. Hanno voluto regolamentare la curvatura massima di un cetriolo lungo dieci centimetri, e il diametro della pizza ideale da Helsinki a Lampedusa. Ora, mentre l’Unione europea attraversa la sua crisi più grave, hanno sancito che […]
Read more ›
Intercettazioni, Milella: “Quella parte di verità che non conosceremo mai”

Intercettazioni, Milella: “Quella parte di verità che non conosceremo mai”

29/12/2017- Mai più trascrizioni di intercettazioni irrilevanti per le indagini. Regole per l’utilizzo dei virus-spia come il Trojan. Solo “brani essenziali” e quando “è necessario” nelle ordinanze di custodia cautelare. Un nuovo reato nel codice penale: la “diffusione di riprese e registrazioni di comunicazioni fraudolente”, punito con la reclusione fino a 4 anni. Accesso legittimo dei giornalisti alle ordinanze del […]
Read more ›

Get Widget
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com