Category: Esteri

Immigrati: Dossier choc delle Nazioni Unite, serviranno a sostenere l’economia.

Immigrati: Dossier choc delle Nazioni Unite, serviranno a sostenere l’economia.

22/10/2014 – Fino al 2050 l’Italia dovrà ospitarne 120 milioni. L’Unione Europea 700. Nel 2050 un terzo della popolazione italiana sarà composta da immigrati. Stranieri sbarcati nel Belpaese per lavorare e figli e nipoti dei migranti che in questi giorni il Mediterraneo sta rovesciando sulle nostre coste. Nello studio «Replacement Migration: is it a solution to declining and ageing populations?», […]

Read more ›
Fuori dall’euro per salvare le imprese: qual è l’effetto più positivo dell’uscita dall’euro per le imprese?

Fuori dall’euro per salvare le imprese: qual è l’effetto più positivo dell’uscita dall’euro per le imprese?

“Senza l’euro non avremmo 63 aziende fallite ogni giorno”: Aumento dell’occupazione, Vantaggi nelle esportazioni, Recupero della competitività, Nuovi investimenti. La causa principale della crisi delle imprese italiane: La pressione fiscale, L’euro, La burocrazia, I vincoli della UE, L’assenza di innovazione, L’assenza di una strategia comune, La corruzione. Chi ha pagato il prezzo dell’euro e chi ci ha guadagnato? Le aziende […]

Read more ›
Cina, le Strade completamente ricoperte di spazzatura:  allarme rifiuti a Xi’an.

Cina, le Strade completamente ricoperte di spazzatura: allarme rifiuti a Xi’an.

Emergenza rifiuti in Cina. La città di Xi’an, capitale della provincia di Shaanxi, è letteralmente ricoperta di rifiuti. Dalle immagini che circolano sul web vediamo spazzatura che si accumula tra i grattacieli dei quartieri più benestanti e strade ricoperte dai rifiuti. Cosa sta succedendo in Cina? Per le strade sono stati accatastati vecchi mobili e materiali da costruzione di scarto. […]

Read more ›

Chi sono allora gli anti-europeisti? Intervento di Dario Tamburrano in Europarlamento del 22 ottobre 2014

TESTO “Solo chi è cieco non vede che il mondo si trova ad affrontare dei cambiamenti epocali e che tutte le certezze degli anni passati stanno crollando come birilli una dopo l’altra. Siamo appena entrati in una tempesta perfetta che include una crisi climatica, energetica ed economica che nessun paese, neanche quello con il più grande esercito della storia è […]

Read more ›
Proteste e violenze contro i licenziamenti alla Mirror in Emilia Romagna

Proteste e violenze contro i licenziamenti alla Mirror in Emilia Romagna

Ultim’ ora – Violenze, feriti e fermi contro facchini e solidali alla Mirror di Ferrara in lotta dopo il licenziamento di 14 lavoratori perché iscrittisi al Si Cobas. La Celere ha trascinato via con la forza il picchetto che da Lunedì chiudeva la cooperativa. C’è almeno un ferito. Facchini e solidali sono stati fermati e poi liberati dopo che altri attivisti sfuggiti […]

Read more ›
Il Business dei rifugiati: E’ solo uno spot pubblicitario, si scrive Mare Nostrum, ma si legge Affare Nostrum.

Il Business dei rifugiati: E’ solo uno spot pubblicitario, si scrive Mare Nostrum, ma si legge Affare Nostrum.

Uno spot pubblicitario per un business nuovo di zecca, cioè quello dei rifugiati. Che fuggano dalle guerre o dalla fame, per il governo e le altre forze parlamentari rappresentano una speculazione decennale. Attraverso i soliti amici con il pallino affaristico: cooperative e società nate per l’occasione, colossi industriali del nord e multinazionali, tutti gravitano intorno ai Cara, le strutture dove […]

Read more ›
PIL tedesco in calo: legato a sanzioni russe e mancanza di fiducia su Kiev

PIL tedesco in calo: legato a sanzioni russe e mancanza di fiducia su Kiev

Nel secondo trimestre del 2014 il PIL tedesco è sceso dello 0,2%, una sorpresa rispetto alle attese, dopo che la crescita dell’economia tedesca nel primo trimestre aveva registrato +0,7%. In un rapporto del ministero delle Finanze tedesco, si indica che la riduzione del PIL della Germania “è molto probabilmente causata dalle sanzioni russe e dalla perdita di fiducia sull’Ucraina, sprofondata […]

Read more ›
LEGA NORD: Sisal poteva contare “sull’amico Salvini” a Milano e Bruxelles

LEGA NORD: Sisal poteva contare “sull’amico Salvini” a Milano e Bruxelles

I manager del gigante del gioco erano preoccupati per i controlli della Polizia nella prima sala giochi aperta nel centro di Milano. Maggi, il responsabile della società per le relazioni istituzionali, scrive all’amministratore Petrone: “Ho attivato l’Europarlamentare e consigliere comunale di Milano. Se ci sono interventi invasivi ci pensa lui”. Il segretario del Carroccio nega. 21/10/2014 – Il Nucleo di […]

Read more ›
Attentato terroristisco, panico in Canada: due i luoghi colipiti  il Parlamento Federale e il National War Memorial ad Ottawa

Attentato terroristisco, panico in Canada: due i luoghi colipiti il Parlamento Federale e il National War Memorial ad Ottawa

Il Premier Canadese “Non ci faremo intimidire. Il bilancio è di due morti e l’attentatore di 32anni. Quattro Feriti non gravi alParlamento Hill…la photo dell’attentatore diffusa su Twitter. Il soldato ucciso nel corso della sparatoria è l’italo-Canadese Nathan Cirillo

Read more ›
DENUNCIA SHOCK DEL NYT, PUBBLICA “DOCUMENTI RISERVATI” DI BERLINO

DENUNCIA SHOCK DEL NYT, PUBBLICA “DOCUMENTI RISERVATI” DI BERLINO

La Germania voleva far fallire mezza Europa. Secondo alcuni documenti segreti che avrebbero dovuto restare tali per circa 30 anni Berlino durante la crisi della banche tra il 2012 e il 2013 avrebbe fatto pressioni per far fallire alcuni Paesi come Cipro, Spagna, Irlanda e Grecia. A pubblicare le carte riservate, dopo una fuga di notizie è stato il New […]

Read more ›

Get Widget