Post Tagged with: "SENTENZA"

Stop alle censure immotivate da parte di Facebook

Stop alle censure immotivate da parte di Facebook

Stop alle censure immotivate da parte di Facebook. Il social network non potrà più disattivare profili sulla base di violazioni solo presunte ed evidenziate senza contraddittorio. Prevista una penale in capo all’azienda americana per ogni giorno di ritardo nella riattivazione dell’account immotivatamente disattivato. È quanto stabilito dal tribunale di Pordenone nella causa civile n. 2139/2018 pubblicata lo scorso 10 dicembre. […]

Read more ›
Stati Uniti, i democratici perdono la causa contro Trump e Wikileaks per le email rubate

Stati Uniti, i democratici perdono la causa contro Trump e Wikileaks per le email rubate

03/08/2019 – Assolti. Dopo tre anni di accuse e un’incessante campagna di attacchi politici e mediatici, Julian Assange e la sua organizzazione WikiLeaks sono stati assolti dal giudice federale di New York, John G. Koeltl, per la pubblicazione delle email dei Democratici americani durante la campagna elettorale del 2016. Il giudice Koeltl, che secondo quanto riporta la stampa americana è […]

Read more ›
No sequestri cannabis con thc meno 0,5% Primo provvedimento dopo Cassazione, per giudici serve norma

No sequestri cannabis con thc meno 0,5% Primo provvedimento dopo Cassazione, per giudici serve norma

22/06/2019 – La cannabis light non può essere sequestrata “preventivamente” se non viene provato che il livello di Thc supera lo 0,5%. Lo stabiliscono i giudici del tribunale del Riesame di Genova dopo la sentenza della Cassazione dello scorso 30 maggio. Si tratta della prima pronuncia dopo il caso sollevato dagli Ermellini che vietavano la vendita di cannabis light. La […]

Read more ›
Onichini il macellaio che sparò al ladro, confermata condanna a quasi 5 anni

Onichini il macellaio che sparò al ladro, confermata condanna a quasi 5 anni

12/06/2019 – Ci sono voluti sei anni per arrivare a una sentenza di secondo grado per il caso di Walter Onichini, il macellaio di Legnaro (Padova) che il 22 luglio del 2013 sparò al ladro che insieme a altri complici gli era entrato in casa. Il malvivente rimase in coma in ospedale, ma si riprese. Oggi, nonostante la nuova legge […]

Read more ›
Cannabis light fuori legge: fa discutere la sentenza della Cassazione

Cannabis light fuori legge: fa discutere la sentenza della Cassazione

01/06/2019 – Cannabis: da ieri ne è proibita la vendita. Come mai? Partiamo dall’inizio: nel 2016 la legge 242 prevedeva la vendita libera di prodotti “a basso livello di THC”, cioè del principio attivo associato all’effetto stupefacente della marijuana. In Italia si aprono centinaia di negozi che vendono cannabis light con un giro d’affari di circa 150 milioni di euro […]

Read more ›
Roma, il giudice, motivazione sentenza: “Raggi fu vittima di un raggiro dei fratelli Marra. Che agirono a sua insaputa”

Roma, il giudice, motivazione sentenza: “Raggi fu vittima di un raggiro dei fratelli Marra. Che agirono a sua insaputa”

09/05/2019 – La sindaca di Roma, Virginia Raggi, “è stata vittima di un raggiro ordito dai fratelli marra in suo danno, che si è svolto con la compartecipazione incolpevole dell’assessore Meloni e dell’avvocato De Santis”. Lo ha scritto il giudice monocratico, Roberto Ranazzi, nelle oltre 300 pagine di motivazioni della sentenza che lo scorso 10 novembre aveva assolto il primo […]

Read more ›
All’avvocato che fa perdere un diritto legittimo all’assistito non spetta il compenso. La decisione della Cassazione.

All’avvocato che fa perdere un diritto legittimo all’assistito non spetta il compenso. La decisione della Cassazione.

20/04/2019 – Escluso il compenso all’avvocato che fa perdere un diritto legittimo all’assistito a causa della sua negligenza. Lo ha stabilito una recente decisione della Corte di Cassazione che conferma quanto deciso nella sentenza di merito. Nello specifico, i giudici della Corte di Cassazione hanno sancito che l’inadempimento professionale dell’avvocato, da cui deriva la perdita del diritto del suo assistito, […]

Read more ›
PAOLO SCARONI ENI

Presunte tangenti Eni in Nigeria, giudice: “I vertici avallarono illeciti”. Descalzi è a processo

17/12/2018 – Il gup Giusy Barbara nelle motivazioni delle condanne in rito abbreviato per i due presunti mediatori: “Impressionante sequenza di anomalie” che non trovano “alcuna logica giustificazione se non negli illeciti accordi spartitori” La “procedura di acquisto” del giacimento petrolifero Opl 245 in Nigeria da parte di Eni, è stata “costellata” da “un’impressionante sequenza di anomalie”, che “necessariamente devono […]

Read more ›
20 pusher stranieri in manette: un giudice li fa uscire in 48 ore. Salvini: va cambiata la legge

20 pusher stranieri in manette: un giudice li fa uscire in 48 ore. Salvini: va cambiata la legge

14/12/2018 – Venti pusher in manette a Pisa; droga sequestrata e il punto di spaccio – un centro scommesse nel centro cittadino – chiuso e sigillato per 15 giorni: poi una sentenza del giudice annulla tutto e rimette in libertà gli spacciatori appena beccati. Operazione anti-droga vanificata e pisani furibondi. Pisa, 20 pusher arrestati e tornati a piede libero in […]

Read more ›
Trattativa Stato-mafia, Travaglio: “Berlusconi ricevuto da Mattarella nonostante sentenza dica che pagava la mafia”

Trattativa Stato-mafia, Travaglio: “Berlusconi ricevuto da Mattarella nonostante sentenza dica che pagava la mafia”

09/12/2018 – “Non si può consegnare la Trattativa al nostro passato, riguarda il nostro presente. Il nostro Paese è ancora sotto ricatto, basti pensare che coloro che hanno concluso il patto, e cioè Berlusconi e Dell’Utri, sono con il loro partito in Parlamento“. Lo ha detto il direttore del Fatto Quotidiano, Marco Travaglio, a margine della presentazione del libro scritto […]

Read more ›

Get Widget