Roma, licenziati 10 giardinieri comunali “furbetti del cartellino”: lavoravano nei giardini privati mentre erano in servizio

21/11/2019 – Curavano giardini privati mentre erano pagati dal Comune di Roma per occuparsi del verde della Capitale. Dieci giardinieri sono stati licenziati, come annunciato dalla sindaca di Roma Virginia Raggi: «Abbiamo licenziato queste mele marce», ha commentato sui social.

Assunti da Giardini di Roma Capitale, i dieci “furbetti del cartellino” erano stati sospesi dal servizio dopo l’apertura dell’indagine per peculato, truffa e falsa attestazione: «Pensate che addirittura utilizzavano i badge dei colleghi assenti – ha aggiunto Raggi – Insomma una vera e proprio truffa ai danni di noi cittadini».

loading…




CONTINUA A LEGGERE >>
Ordina subito la tua carta Revolut gratuita.



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget