Ultim’ora. Appello dell’ISIS: torna ancora a mettere nel mirino l’Italia. Sul suo canale Telegram, esorta i “lupi solitari” italiani ad attaccare il Paese

25/08/2017 – Sul suo canale Telegram, Isis ha esortato i “lupi solitari” italiani ad attaccare il Paese. Sul canale appare l’immagine di un uomo di spalle che impugna un coltello e che guardas una città non riconoscibile e la scritta in italiano “devi combatterli o muwahhid” (dizione araba per indicare un salafita, sunnita integralista). Lo riferisce l’organizzazione statunitense Site specializzata nel monitoraggio dell’attività jihadista sul web. La scorsa settimana, dopo l’attentato di Barcellona giovedì scorso, apparve un’altra esortazione a colpire l’Italia.



“Il prossimo obiettivo di Isis dopo la Spagna e la Russia è l’Italia”, si leggeva nel canale di comunicazione usato dal Califfato su Telegram. Un annuncio che andava nella direzione di un’inchiesta americana che riguardava l’attentato di Manchester. Come ha rivelato l’Espresso da alcune intercettazioni telefoniche emergeva infatti la volontà di un giovane jihadista di colpire l’Italia.

“Il 25 febbraio 2016 il ragazzo di Torino – scrive l’Espresso citando gli atti dell’inchiesta Usa – parla con un texano di Dallas. Mido chiede all’americano dell’Isis se, invece di andare a combattere in Siria, è possibile fare qualcosa in Italia, se è arrivato il momento”. Un episodio inquietante che sottolinea quanto il nostro Paese possa essere a rischio. – FONTE

loading…



Diventa sostenitore di L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook

Comments are closed.


Get Widget