Straordinario! Via le scorte ai politici, ecco la prima rivoluzione del governo M5S-LEGA! Guarda e diffondi

09/06/2018 – Nella denominata Terza Repubblica l’inizio del cambiamento viene dalle scorte. Nei giorni scorsi, a quanto risulta a “La Verità”, quotidiano diretto da Belpietro, è arrivata dal Governo appensa insidiatosi la richiesta di abolire e ridurre la scorta ai politici di turno. In Italia attualmente gli scortati sono circa 800 tra politici, imprenditori e altre personalità, su cui vigiliano circa 3000 agenti. Il costo di taali dispositivi è di circa 250 milioni, ma adesso il taglio sarà più consistente visto che i politici del nuovo Governo hanno deciso di dare l’esempio. Barbara Lezzi, Ministro del Sud, e Marco Bussetti, Ministro all’Istruzione hanno già anticipato tutti chiedendo di propria spontanea volontà alla scorta insieme all’auto blu.

loading…


Per il Segretario Generale del COISP, Domenico Pianese: “si tratta di un segnale che va nella direzione da noi auspicata, per due motivi. Gli agenti delle scorte sono professionisti della Sicurezza altamente specializzati e non possono essere utilizzati per portare la borsa della spesa a nessuno; secondo, i cittadini devono pagare con le loro tasse la protezione di persone effettivamente a rischio. I Tagli consentiranno di tutelare meglio chi è davvero in pericolo, offrendo dispositivi all’altezza, con tutti gli equipaggiamenti necessari. [LaVerità]
CONTINUA A LEGGERE >>
Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Più persone stanno leggendo il nostre le nostre notizie selezionate dai maggiori media locali e internazionali, ma le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo mantenere la nostra rassegna stampa più aperta possibile. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire.
Puoi farlo anche con una donazione tramite Paypal cliccando sul tasto: (Donazione Minima 5€), si accettano eventuali proposte di collaborazioni:




Comments are closed.


Get Widget